Logo San Marino RTV

Calciomercato: il Rimini saluta Variola

Nel servizio gli altri movimenti di mercato

30 dic 2020

Il Rimini chiude il 2019 con una sgambata mattutina, allenamento congiunto con il Tropical Coriano, risultato 1-2 con il vantaggio iniziale di Santoni, poi la rimonta del Rimini con Palma e Zamparo. Colella, ha schierato la nuova difesa con Scotti tra i pali, Ferrani, De Vito e Paramatti. De Vito e Paramatti sono gli ultimi due innesti del mercato di riparazione. Oggi la società biancorossa ha reso nota anche la risoluzione di contratto con Guido Variola centrocampista classe 98. L'attaccante Luigi Sorrentino in uscita dal Gubbio potrebbe essere più che un'idea per il Rimini anche se su di lui ci sono anche altre società, tra le più attive il Renate. Attenzione all'evolversi della situazione relativa a Luca Zamparo. Il centroavanti è seguito dal Carpi, e il Carpi sarebbe una destinazione gradita ma è un trasferimento eventuale perchè legato alla deroga che la Lega dovrebbe concedergli in quanto ha già usufruito di  2 trasferimenti: dal Parma alla Reggiana e dalla Reggiana al Rimini. Il Cesena – come riporta il Corriere Romagna- si è ritrovato a Villa Silvia questa mattina senza Valencia alla Reggiana e Sarao alla Reggina. L'attaccante che potrebbe arrivare in romagna corrisponde al nome di Doudou Magnani, 26enne di proprietà Catanzaro. Il Direttore Sportivo Alfio Pelliccioni lo conosce bene per averlo avuto a Monopoli. Il Ravenna renderà ufficiale solo ad inizio anno il contratto già firmato dal difensore nato a Ravenna Nebil Caidi, Il Gubbio ha messo gli occhi sul centrocampista attualmente alla Sicula Leonzio Linas Megelaitis e sull'attaccante Mauro Bollino. I due sono stati chiesti dall'attuale tecnico del Gubbio Torrente che li ha allenati lo scorso anno proprio alla Sicula Leonzio. Possibile scambio tra Vis Pesaro e Gubbio. Grandolfo dalla Vis al Gubbio e Munoz dal Gubbio alla Vis Pesaro