Logo San Marino RTV

Callejon e Milik blindano il secondo posto, Napoli – Lazio termina 2-1

21 gen 2019
Il rosso ad Acerbi
Il rosso ad Acerbi
Partita ricca quella consumata ieri sera al San Paolo tra Napoli e Lazio, con gli uomini di Ancelotti che, nonostante defezioni importanti, strappano i 3 punti ed hanno il merito di tenere vivo il campionato. Termina 2-1 per il Napoli che si porta, almeno momentaneamente, a -6 dalla Juventus impegnata questa sera contro il Chievo.

L'equilibrio si spezza al 34', grazie a Callejon che s'infila nelle maglie difensive biancocelesti e batte Strakosha sul primo palo. Tre minuti dopo una magia su punizione di Milik regala il raddoppio. Il polacco in precedenza aveva colpito due pali. La Lazio ha il merito di non darsi per vinta e Inzaghi azzecca la mossa nell'intervallo: dentro Correa per Lukaku. È però Immobile, al 65°, a riaccendere la speranza che viene spenta in soli 5 minuti, quando Rocchi estrae il secondo giallo per Acerbi . Una decisione che fa infuriare Inzaghi. A fine partita il tecnico ammette la superiorità del Napoli, soprattutto nel primo tempo ("Non ha rubato niente"), ma sottolinea quanto siano stati generosi ("inesistenti" dice Inzaghi) i due cartellini che costeranno anche l'assenza del difensore nel prossimo match contro la capolista.