Logo San Marino RTV

La capolista Entella si salva a Savona al primo minuto di recupero

13 apr 2014
La capolista Entella si salva a Savona al primo minuto di recupero
La capolista Entella si salva a Savona al primo minuto di recupero
Quattro gol, due espulsi, sei ammoniti.
Il derby tra Savona ed Entella non tradisce le attese e la capolista si salva solo nei minuti di recupero.
E pensare che l'Entella era passata per prima in vantaggio.
Sul cross di Staiti, il portiere Aresti sbaglia completamente l'uscita e Moreo ringrazia, depositando il pallone in rete.
Il Savona non si abbatte e reagisce alla grande.
Diagonale di Demartis e pallone di poco a lato.
Poi Paroni la combina grossa ma la difesa del Entella riesce a liberare.
Poco dopo la mezz'ora, la squadra di Ninni Corda trova il pareggio.
Demartis lavora un bel pallone sul lato corto e serve Quintavalla che ruba il tempo agli avversari ed infila la porta di Paroni.
Sulle ali dell'entusiasmo, il Savona ribalta la partita
Fucilata del solito Demartis per il 2 a 1.
L'Entella è stordito e Virdis si divora cosi, il pallone del 3 a 1.
Sul finire di tempo, Paroni si salva con i piedi su Simoncelli che poi al secondo tentativo, spara sul fondo.
Sale il nervosismo.
Pedrelli cosi su Simoncelli, rosso diretto ed Entella in dieci.
Poco dopo, secondo giallo per Demartis e squadra di nuovo in parità numerica.
Paroni vola per opporsi al destro di Agazzi.
Sull'altro versante, sinistro di Sarno, neutralizzato da Aresti che poi si supera sulla splendida di Moreo.
Il numero uno del Savona, non può nulla al minuto novantuno, quando Moreo trova l'angolo lontano per il definitivo 2 a 2.
Ed ora sotto con lo scontro diretto.
Domenica con la Pro Vercelli, alla squadra di Luca Prina basterà un pareggio di fronte ai propri tifosi, per essere promossa in serie B.

P.F.