Logo San Marino RTV

Carpi-Triestina 1-0

1 dic 2019

Il Carpi domina e strapazza ben oltre l'1-0 una Triestina ufficialmente delusione di questo campionato e adesso anche fuori dalla zona play off. Vano indisponibile in tribuna, Riolfo affianca Gomez e Maurizi. Jelenic cerca l'incrocio e fa volare Offredi: è l'inizio di un copione a senso unico. La Triestina sta lì, le prende a basta, si salva sulla linea col colpo di testa di Ligi che aveva preso il tempo a tutti. La fiammata di Saber con pallonetto appena fuori chiude un primo tempo  a senso unico. E nel secondo il dominio del Carpi è ancora più marcato e si apre col gol partita. Mano di Beccaro a condannare la Triestina. Dal dischetto va l'infallibile Jelenic, portiere da una parte e palla dall'altra. Su eventuali propositi di riscossa, molto molto eventuali arriva Ermacora a prendersi il secondo giallo e lasciare l'Alabarda in 10. Di lì in poi è un monologo alla ricerca dalla chiusura definitiva. Offredi reattivo sul colpo di testa di Biasci. Ancora Carpi, ancora Biasci: l'ex Carrarese pericolso dalle parti della porta avversaria. Come Pezzi sul cui missile Offredi si salva in angolo. E mentre anche Lambrughi prende il secondo giallo e la Triestina resta in 9, il Carpi non trova mai il colpo del kappao, ma festeggia il secondo posto con un doppio balzo su Padova e Sud Tirol e si assesta alle spalle del treno Vicenza.