Logo San Marino RTV

Cesena: i primi tre punti arrivano in rimonta a Perugia

di Elia Gorini
9 ott 2020

Prima vittoria in campionato del Cesena che s'impone 2-1 sul campo del Perugia. 27 i precedenti in Umbria tra le squadre dei quali uno anche in serie A negli 70. Partono bene i romagnoli, che dopo 24 secondi hanno già la palla del vantaggio con Collocolo che dal limite dell'area spara alto. Replica nel colpo di testa di Murano che non crea problemi a Satalino. All'11' lo schema su punizione libera proprio Murano che segna il gol del vantaggio, anzi no, gioco fermo per fuorigioco. Buon momento dei padroni di casa. Punizione laterale di Dragomir, respinge Satalino, Melchiorri di testa, scheggia la parte alta della traversa. Cambio di fronte e il Cesena ha un'altra palla gol clamorosa. Sul cross deviato Fulignati respinge sui piedi di Caturano che da due passi manca incredibilmente alto al 18'.

Trenta secondi dopo il vantaggio del Perugia con Murano. Sul tiro cross di Rosi, il pallone deviato finisce sui piedi di Murano che infila Satalino sul primo palo. Vantaggio Grifo che dura un nulla. Il Cesena la pareggia subito dalla ripartenza da metà campo. Sul lancio in avanti, errore di Angella e il pallone diventa buono per Caturano che supera Fulignati. Prima della fine di tempo c'è un'occasione per il Perugia: colpo di testa di Kouan, che finisce poco lontano dal palo e la punizione di Petermann con Fulignati che a mano aperta salva la porta. Nella ripresa la prima opportunità è per i biancorossi, Bianchimano sulla destra entra in area impegna Satalino. Il Cesena mette la freccia e trova il vantaggio al 65'. Sulla punizione di Petermann, Murano devia di testa in fondo alla propria rete. Il Perugia replica su palla inattiva con Burra, conclusione a giro, Satalino respinge. Il Cesena potrebbe chiuderla al 77' in contropiede, Caturano serve Zecca, che calcia debolmente, favorendo la parata di Fulignati. Il Perugia ci prova: Minesso si fa trovare subito reattivo, il neo entrato impegna di testa Satalino alla parata in angolo.
La squadra di Caserta ci prova fino alla fine, i bianconeri di Viali difendono il vantaggio e si prendono la prima vittoria stagionale.