Logo San Marino RTV

Cevoli e i 180' per salvare l'Imolese: "Primo approccio molto positivo"

Ufficializzato l'8 giugno, l'allenatore sammarinese debutterà sulla panchina rossoblu nel playout contro l'Arzignano.

16 giu 2020

Cancellato quel che restava della stagione regolare, la Serie C riprende con chi in C si vorrebbe confermare. Il via lo danno i playout, andata sabato 27 giugno e ritorno martedì 30, e la Romagna è subito in prima linea. Il Ravenna affronta il Fano, l'Imolese l'Arzignano: entrambe hanno il vantaggio del miglior piazzamento in classifica, il che significa ritorno in casa e salvezza in caso di parità dopo i 180' di gioco. 180' che saranno anche gli unici della stagione di Roberto Cevoli, ufficialmente tecnico dell'Imolese solo dall'8 giugno: l'allenatore sammarinese ha a disposizione 22 giorni complessivi per traghettare al grande traguardo un gruppo a lui sin lì sconosciuto e fermo da febbraio. Un mese scarso che sulla carta non cambierà il futuro di Cevoli, il cui rapporto con l'Imolese, almeno in termini contrattuali, non è legato all'esito del playout.

Nel video, le parole dell'allenatore dell'Imolese, Roberto Cevoli