Logo San Marino RTV

Champions League: Barcellona a caccia di un'impresa senza precedenti

8 mar 2017
Stasera appuntamento ChampionsChampions League: Barcellona a caccia di un'impresa senza precedenti
Champions League: Barcellona a caccia di un'impresa senza precedenti - I Blaugrana tenteranno di ribaltare lo 0-4 del Parco dei Principi, mentre al Borussia serve una vitt...
Se c'è una squadra che può fare la storia – più di quanto non abbia già fatto – è il Barcellona: nessuno in Champions League è mai stato in grado infatti di ribaltare un 4-0 nella fase ad eliminazione diretta. Il primo a credere nell'impresa è Luis Enrique, che punta tutto sul tridente Neymar-Messi-Suarez.

Luis Enrique: "Il risultato dell'andata è inequivocabile, ma siamo solo a metà degli ottavi. In 95 minuti possono succedere tantissime cose, mi auguro le più positive per noi, perché solo attraverso il nostro gioco, il nostro dominio della partita, potremmo creare le condizioni per superare i nostri avversari e cercare di segnare il più possibile. Dovremo essere perfetti tanto davanti, quanto in difesa".


Decisamente meno titanica l'impresa di cui necessita il Borussia Dortmund, chiamato a replicare allo 0-1 maturato nell'andata degli ottavi di finale contro il Benfica. Il muro giallo del Westfallen Stadion e Aubameyang - nonostante qualche scivolone sugli sponsor tecnici - le armi in più a disposizione dei tedeschi, che dovranno comunque fare a meno di Marco Reus e registrare una difesa che ha incassato 39 gol nelle ultime 34 uscite.


Thomas Tuchel: "Se fossi l'allenatore di Chelsea, Juve o Atlético, probabilmente mi presenterei con una risposta diversa, ma quando si accenderanno i riflettori a Dortmund ed i nostri tifosi ci inciteranno, non penseremo ad altro che ad attaccare. Non posso anticiparvi chi sostituirà Marco Reus domani; in primis non voglio, inoltre non ha ancora scelto a che tipologia di giocatore affidarmi e in quale contesto tattico inserirlo. Quel che è certo è che si tratta di un grave perdita per noi, stava attraversando un periodo di forma strepitoso".

Fronte lusitano, c'è la consapevolezza di non poter andare a Dortmund per difendere l'1-0 di Mitroglu, ma che sia necessario segnare per poter pensare di superare il taglio.

Rui Vìtoria: "Andiamo sempre alla ricerca della vittoria, ciononostante siamo consapevoli che il nostro avversario ci metterà a dura prova dal punto di vista difensivo. Il fattore ambientale sarà fantastico, esplosivo; amiamo questa atmosfera, poiché ci ricorda quella dei nostri tifosi dall'Estádio da Luz".

Nel video le interviste a Luis Enrique, Thomas Tuchel e Rui Vìtoria, allenatori di Barcellona, Borussia Dortmund e Benfica.

LP