Logo San Marino RTV

Coppa Italia: il Rimini supera il Romagna Centro dopo i calci di rigore

20 ago 2017
Coppa Italia Serie D: il Rimini supera il Romagna Centro dopo i calci di rigore e passa il turno
Coppa Italia Serie D: il Rimini supera il Romagna Centro dopo i calci di rigore e passa il turno
Nella sfida degli ex a cominciare dal tecnico Simone Muccioli, ad emergere è il solito noto: Francesco Scotti sfodera una grande prestazione e spinge il Rimini al turno successivo in programma domenica al Neri contro la Sammaurese.

Gara sostanzialmente equilibrata anche se nel primo tempo si fa preferire il Romagna Centro che va vicinissima al vantaggio con l'ex San Marino Pierfederici, la sua conclusione è respinta dal numero 1 biancorosso che replica anche su Ferrari, poi è Petti a pulire una situazione intricata.

Il goal non tarda ad arrivare. E' il minuto 18 quando Cortesi, sinistro di qualità e vantaggio Romagna Centro. I 500 del Romeo Neri non si annoiano fioccano le occasioni in particolare Buonaventura divora una grande chance. Muccioli mischia le carte nella ripresa con l'inserimento di Cicarevic, ma è ancora il Romagna Centro a sfiorare il raddoppio ancora con l'ottimo Cortesi, Scotti comincia la scalata verso l'8 in pagella.

Il Rimini cresce a dismisura e aggancia la squadra di Nicola Campedelli approfittando di un calcio di rigore : fallo di Sarini ammonito, su Simoncelli. Dagli undici metri Buonaventura non sbaglia.

L'1 a 1 persiste fino all'extra time di 3 minuti, poi niente supplementari si fa direttamente ai calci di rigore. Terreno rischiosissimo per il Romagna Centro quando tra i pali avversari c'è un portiere prestato ai dilettanti. Francesco Scotti spegne gli ardori di Cecconi e Campagna, il Rimini fa 4 su 4 e stacca il biglietto per il prossimo turno

l.g.