Logo San Marino RTV

Cuneo - San Marino 0-1

18 nov 2012
Cuneo - San Marino 0-1Cuneo - San Marino 0-1
Cuneo - San Marino 0-1 - Decide Coda al 36' del primo tempo
Acori conferma 10 undicesimi della squadra che ha travolto la Reggiana, rientra Ferrari. Trascinato da Enrico Fantini parte bene il Cuneo. L'attaccante affonda a destra, mette in mezzo per Garavelli, il trequartista non trova la porta da posizione ravvicinata. I Piemontesi schiacciano il San Marino nella propria meta' campo, Lodi su punizione, assaggia i riflessi di un Gian Luca Vivan sempre più protagonista. il portiere giganteggia quando sul corner di Lodi, Scaglia tocca la sfera che arriva a Ferrario, pronta la mezza rovesciata, colpo di reni esemplare del portiere che con l'aiuto della traversa strozza l'urlo in goal al numero 9 de Cuneo. Il forcing piemontese termina qui. Minuto 36. Doumbia sbaglia la conclusione che diventa un assist per Coda, controllo di destro, stoccata di sinistro, e San Marino, a sorpresa in vantaggio. La squadra di Ezio Rossi accusa il colpo, e rischia di crollare quando ancora è ancora Massimo Coda a sfiorare il raddoppio prima dell'intervallo.
Nella ripresa l'assalto del Cuneo dura lo spazio di un quarto d'ora, il palo sbarra ancora la strada ai biancorossi. Il colpo di testa puntuale di Carretto colpisce il legno e termina la sua corsa a fondo campo. Il San Marino ha la grande capita di controllare agevolmente il ritorno del Cuneo, ultimo rischio a 3 dal termine quando Di Quinzio appena entrato, non inquadra da buona posizione.
Terza vittoria consecutiva per il Titano che raggiunge quota 16 in classifica grazie ad una maiuscola prestazione e continua la scalata in classifica. Ottima la prestazione in blocco di tutta la difesa e della squadra in generale.

L.G



Gli altri risultati di Prima Divisione A:
Albinoleffe-Lumezzane 1-2; Cremonese-Pavia 0-1; Feralpi Salò-Portogruaro 2-2; Reggiana-Tritium 4-0; Trapani-Sudtirol 4-0; Treviso-Como 2-2; Virtus Entella-Carpi 1-1. Riposa: Lecce