Logo San Marino RTV

Derby per nessuno: Pisa batte Tuttocuoio 2-1

3 mag 2015
Derby per nessuno: Pisa batte Tuttocuoio 2-1
Derby per nessuno: Pisa batte Tuttocuoio 2-1
L'ultima all'Arena Garibaldi è quanto di più distante dalle aspettative della Nord quando ad agosto gli uomini allora di Braglia si presentavano quale grande protagonista per il campionato che molti – se non tutti – davano già targato Pisa.
Due allenatori dopo, anche l'obiettivo Playoff – corretto il tiro in corso d'opera – è sfumato. Di contro, il derby dell'ultima giornata è da affrontarsi con inaspettato umore per il Tuttocuoio di Alvini, vera rivelazione dell'annata.
Ci sono tre gol, coi due bomber ad aprire. Arma capitalizza l'azione in verticale avviata da Sini e rifinita da Beretta, siglando il suo secondo gol nelle ultime 13. Pochino per chi doveva spaccare il campionato.
Quindici gol dal peso specifico di molto inferiore rispetto agli undici di Colombo, se rapportati al campionato delle due. Il Tuttocuoio pareggia sulla splendida combinata tra Zanchi e il capitano neroverde, a segno di giustezza al 24'.
Il Pisa si sbilancia, ma il Tuttocuoio non è irreprensibile sull'asse Zanchi-Serrotti. Di là Finocchio fa anche peggio, sparando su Bacci il potenziale 2-1.
Prima dell'ingresso negli spogliatoi Falivena si candida per il gol dell'anno, ma Pelagotti gli rompe le uova nel paniere.
Nella ripresa il Pisa richiede un rigore che c'è, ma che Amabile non concede, soprassedendo sul contatto Colombini-Arma. Un'altra leggerezza di casa porta Colombo al nuovo confronto con Pelagotti, che ne esce vincitore, concedendo il bis al 54' quando col piedone tiene i suoi a galla.
Arriva così il gol vittoria dei pisani, che passano con Finocchio sugli sviluppi di un piazzato. Rete accolta con indifferenza da una curva costretta – per un altro anno ancora – a masticare amaro e rimandare al prossimo i sogni di gloria.

LP