Logo San Marino RTV

FA CUP: Manchester United prima semifinalista

Battuto 2-1 il Norwich ai supplementari con il centro di capitan Maguire. Nei 90' gol di Ighalo e Cantwell.

di Alessandro Ciacci
28 giu 2020
@Ansa
@Ansa

Fatica più del previsto il Manchester United contro il Norwich a Carrow Road. Servono gli extra-time ai Red Devils per conquistare la semifinale di FA Cup, il trofeo calcistico più antico al mondo. Gli uomini di Solskjaer vengono imbrigliati dall'organizzazione attenta e precisa di quelli di Farke, tanto che nel primo tempo si vede solo questo debole colpo di testa di Maguire.

Nel secondo il match si accende e lo United passa in vantaggio con Ighalo. Galoppata di Luke Shaw sull'out di sinistra, si alza un campanile che diventa preda dell'ex attaccante dell'Udinese, bravo a battere Krul – che invece salirà in cattedra qualche istante dopo -.  Prima, però, c'è da assistere al grande pareggio del Norwich con il colpo da biliardo di Cantwell ai -15 dalla fine. Sfera che si insacca all'angolino, là dove Romero non può arrivare. I problemi per i padroni di casa iniziano all'89': Ighalo riesce a girarsi, Klose lo trattiene da ultimo uomo e per il direttore di gara non ci sono dubbi. Norwich in 10 per i tempi supplementari che lo United cerca di evitare in tutti i modi, anche al 96' ma Pogba prima e Bruno Fernandes poi non riescono a superare uno strepitoso Krul.

Il copione non cambia per i successivi 30 minuti: lo United attacca, il Norwich cerca di portarla ai rigori. Rashford calcia dal limite, Krul vola. E il portiere olandese – eroe con la sua nazionale ai Mondiali 2014 in Brasile – fa ancora meglio sull'inzuccata di Maguire togliendo dalla porta un pallone che sembrava già dentro. Il capitano dei Red Devils però non ci sta e, al minuto numero 118, risolve una mischia in area e porta Solskjaer alle semifinali. E' la quattordicesima partita senza ko per lo United che non ha intenzione di fermarsi proprio sul più bello.