Logo San Marino RTV

Fabrizio De Meis nuovo presidente del Rimini

24 gen 2014
Fabrizio De Meis nuovo presidente del RiminiFabrizio De Meis nuovo presidente del Rimini
Fabrizio De Meis nuovo presidente del Rimini - "Una società che necessita di rinnovamento su tutti i fronti - ha affermato - dall'immagine societar...
"Una sfida morale, economica e sportiva. Un misto di sentimenti tra passione, impazienza e preoccupazione". L'incipit della conferenza stampa di Fabrizio De Meis - da ieri nuovo presidente del Rimini Calcio - tradisce l'emozione di un grande passo, affondato nella certezza della passione e nei dubbi della contingenza. "Una società che necessita di rinnovamento su tutti i fronti, dall'immagine societaria al campo. Per il momento non è previsto l'ingresso di nuovi soci: le nostre priorità imminenti sono il mercato, il campo e la situazione finanziaria". Non una bocciatura manifesta alla precedente gestione, della quale peraltro faceva parte pur non occupando la Presidenza. Il proprietario del Cocoricó, alla prima da presidente del Rimini Calcio, non fissa limiti all'ambizione, rimanendo chiaramente di vitale importanza mantenere la categoria. Sull'uscita di Mauro Traini - DS del Rimini - dall'organigramma nel quale era stato inserito appena dieci giorni fa, precisa: "Non c'è alcuna motivazione strana, ma una semplice incompatibilità tra i ruoli di Direttore Sportivo e consigliere". A proposito di mercato, De Meis non reputa chiuso quello del Rimini: "La cessione di Sereni alla SPAL rende necessario l'acquisto di un terzino sinistro, che potrebbe arrivare nelle prossime ore. Non escludo possa arrivare - da qui al 31 gennaio - anche un altro centrocampista".
Giura fedeltà alla causa il nuovo presidente, che manifesta la volontà di rimanere in carica, vada come vada. Al termine della stagione poi mi rimetterò al giudizio dei soci.
Si va dunque verso una ricapitalizzazione che il nuovo numero uno biancorosso descrive come necessaria e complessa per riassestare la situazione finanziaria del club, ma ora la prima preoccupazione del nuovo corso al Romeo Neri è il mantenimento della categoria.

LP

Intervista integrale al nuovo presidente Fabrizio De Meis