Logo San Marino RTV

Fano - Sambenedettese 1-2

5 feb 2017
Fano - Sambenedettese 1-2Fano - Sambenedettese 1-2
Fano - Sambenedettese 1-2 - Il Fano va sotto di due gol, poi domina e sfiora la clamorosa rimonta. Le parate di Pegorin e il pal...
Il Fano si butta via in 12 minuti e poi domina, ma non basta. La mano di Cuttone si vede già, ma ancora non gira. Mancuso porta in vantaggio la Samb all'alba del match e nel giro di un paio di minuti arriva la botta da ko. Punizione di Radi smorzata dal muro che involontariamente la aggiusta ad Agordin. Bomba e 0-2. Comincia adesso, sotto di 2 fol, la partita del Fano. Damonte prende tutto su Gualdi. Rigore che l'ex Foggia Germinale deposita centralmente la palla che riapre tutto. Panchine frizzanti, il debutto di Cuttone dura appena 43 minuti, ma nella ripresa il Fano mostra la faccia da salvezza. Pegorin diventa l'eroe: la prima cosa sulla botta di Fioretti. Andrenacci dall'altra parte non è da meno. Volo sulla buona idea di Di Massimo. Fano col sangue agli occhi. Germinale di testa con tutto lo stadio che salta in piedi, Pegorin para di tutto. E quando non ci arriva il portiere c'è il destinaccio ad infierire. Carotti vede in faccia il pareggio ma sbatte sul palo un pallone che non aveva più padroni. Mancava poco, ma i fegati non hanno finito di gonfiarsi. Ultimo giro, ultima mischia: Fioretti si trova tutto solo la palla per spaccare la porta. Conclude piano sul portiere, probabilmente convinto di essere in fuorigioco. Finisce 1-2 con un grande Fano per 75 minuti, ma non basta.