Logo San Marino RTV

Fattore campo rispettato nel girone B

Passano Monza e Feralpisalò ma che sofferenza con Sudtirol e Ravenna

16 mag 2019
Fattore campo rispettato nel girone B
Fattore campo rispettato nel girone B

​​​​​​​Gol, emozioni e spettacolo al Brianteo per la sfida tra Monza e Sudtirol. Padroni di casa avanti di due reti dopo appena 22 minuti. Non sono passati nemmeno due giri di lancette, quando Brighenti di testa anticipa tutti ed infila nella porta dell'incolpevole Nardi. Ospiti frastornati e padroni di casa ripetutamente vicini al raddoppio, prima con lo stesso Brighenti e poi con Reginaldo, conclusione neutralizzata da Nardi.  Poco dopo l'ex portiere del Santarcangelo non è impeccabile in uscita e Marconi, sotto misura, ne approfitta per siglare il 2 a 0. Il Südtirol rischia di capitolare sul sinistro di Chiricò che trova l'opposizione di Nardi ma poi riesce a rientrare in partita con il solito Morosini, a segno quando mancano sette minuti all'intervallo. Il gol del centrocampista rivitalizza la squadra di Zanetti che al decimo della ripresa, firma il pareggio con Vintetot. Il difensore riscatta l'amnesia del primo tempo, con un gol da attaccante vero.   

Davvero incredibile quello che accade nel finale. Contatto dubbio tra Marchi e Ierardi, non per il direttore di gara che assegna il calcio di rigore. Alla battuta si presenta d'Errico, Nardi si distende e mette in angolo. A sette minuti dal novantesimo, controllo e destro di Turchetta che ribalta risultato e qualificazione. Sembra fatta per gli altoatesini che però non hanno fatto i conti con il colpo di testa di Armellino che all'ottantanovesimo trova il gol del 3 a 3, salvando il Monza da una clamorosa eliminazione. Si qualifica anche la Feralpisalò, alla quale basta un pareggio interno con il Ravenna.  Romagnoli pericolosi in avvio, Galuppini non inquadra da ottima posizione.  Leoni del Garda a segno con Mattia Marchi, rete annullata per un fallo dell'attaccante. La squadra di Foschi non demorde, sinistro di Nocciolini appena fuori e gran conclusione di Selleri che trova il copro di un avversario. Sul versante opposto, sinistro di Ferretti ad un soffio dall'incrocio dei pali. Finisce 0 a 0, Feralpisalò alla fase nazionale dei play-off, Ravenna fuori ma tra gli applausi.