Logo San Marino RTV

Femminile: poker mondiale per gli Stati Uniti

Battuta in finale l'Olanda 2-0 con reti di Megan Rapinoe e Rose Lavelle.

di Elia Gorini
7 lug 2019
@corrieredellosport.it
@corrieredellosport.it

Gli Stati Uniti si confermano campioni del mondo. In finale la nazionale a stelle e strisce ha battuto l'Olanda. Dopo un primo tempo chiuso sullo 0-0. Nella ripresa sono arrivate le reti decisive. Partita sbloccata su calcio di rigore concesso con il Var da Megan Rapinoe al 61'. Otto minuti più tardi il raddoppio di Rose Lavelle. Per gli Stati Uniti è il quarto mondiale conquistato, il secondo consecutivo. L'appuntamento con il mondiale femminile è per il 2023. Sede ancora da assegnare con attualmente ben 9 paesi candidati.