Logo San Marino RTV

Il Forli non c'è, il Bassano passa al Morgagni

24 apr 2017
Forlì - Bassano 0-2Il Forli non c'è, il Bassano passa al Morgagni
Il Forli non c'è, il Bassano passa al Morgagni - Continua a sprofondare il Forlì che non vince da 9 partite. Al Morgagni fa festa anche il Bassano
Il Forlì infila la nona partita senza vincere. La perde senza lottare, da soprattutto l'idea di scivolare fuori dal campionato senza colpo ferire e con un cappuccio nero in testa dal quale è doveroso liberarsi in chiave play out. Che ora non sono più uno spauracchio, ma una conquista. Fabbro in fuorigioco, il primo gol nel Bassano non vale, ma gli ospiti capiscono di essere soli in campo o quasi. Formiconi si libera al tiro e rimedia un calcio d'angolo. Gioca solo il Bassano, il Morgagni mugugna, Turrin si arrangia in corner. Al minuto 34 si compiono i destini della Romagna. Fabbro vede Candindo e lo segue mentre l'esterno punta Sereni e scarica. Lo stesso Fabbro raccoglie il rimorchio e fa 0-1. Ripresa e nulla cambia, anzi il Bassano si mangia il raddoppio, Grandolfo da un passo trova il modo di non prendere la porta. Sprazzi di Forlì rigorosamente a salve. Tentoni crossa, Bizzotto capisce tutto in tempo e anticipa Succi. Il Bassano la chiude subito dopo. Candido per Fabbro e questa volta Grandolfo non perdona, lo 0-2 è pietra tombale su una partita a senso unico. Ai biancorossi resta solo un po' di orgoglio, Tonelli prova a organizzarsi al tiro. Sono tutte iniziative individuali, Alimi da fuori: niente. Chi va ancora vicino al gol è il Bassano. Grandolfo nello spazio supera anche Turrin e per poco non cala il tris. E mentre il Forlì medita su come raddrizzare questo finale terribile di campionato, di là Fabbro reagisce e trova il modo di festeggiare un colpo da play off facendosi cacciare. Ognuno festeggia a modo suo.

r.c.