Logo San Marino RTV

Galderisi si presenta: “ voglio una Vis modello uno per l'altro come faceva Bonini per Platini”

L'ex attaccante di Juventus, Verona e Nazionale prende il posto dell'esonerato Simone Pavan e firma un contratto che lo lega alla Vis Pesaro fino al 30 giugno 2021

20 feb 2020
La conferenza stampa
La conferenza stampa

Forse non se l'aspettava nemmeno un lui la ressa che si è creata per la sua presentazione, la sedicesima della sua carriera di allenatore, in realtà sono di più ma non consideriamo i ritorni nella stessa società come Gubbio e Lucchese. “L'inizio di una nuova avventura è sempre un emozione” attacca – il nuovo tecnico della Vis- lanciato dal Direttore Generale l'ex Santarcangelo Vlado Borozan. Borozan, nella sua presentazione ha dichiarato che “Galderisi ha firmato in bianco, ha sposato in pieno il progetto; un progetto – ha continuato Borozan- che prevede una salvezza da raggiungere nel più breve tempo possibile, ma non possiamo e non dobbiamo escludere l'aggancio ai play off allargati. Questo non è solo il trampolino per poi pensare al salto di qualità”. Queste le parole che probabilmente Borozan e il Presidente Mauro Bosco hanno sussurrato all'orecchio del “Nanu” per portarlo a Pesaro. Galderisi, cerca una società che abbia le sue stesse ambizioni e pare che Pesaro faccia al caso suo. Galderisi ha risposto con stile a tutte le domande fatte dai giornalisti compresa quella su Voltan: meglio lasciarlo slegato da qualsiasi schema o anche un giocatore come lui deve adeguarsi? A questa domanda, Galderisi ha risposto scomodando Le Roi Michel Platini e Massimo Bonini