Logo San Marino RTV

Giornalisti Sportivi Sammarinesi e Barmen italiani in campo per l'AIL

Partita di beneficenza a Riccione tra l'Associazione Sammarinese Stampa Sportiva e e quella Italiana del Barmen per raccogliere fondi da devolvere all'AIL di Rimini.

5 giu 2019
Giornalisti Sportivi Sammarinesi e Barmen italiani in campo per l'AIL
Giornalisti Sportivi Sammarinesi e Barmen italiani in campo per l'AIL

Una bella serata di sport e solidarietà con un fine nobile: sostenere e promuovere la ricerca scientifica per la cura delle leucemie. Nasce da qui la sfida di calcio che ha messo di fronte l'Associazione Sammarinese Stampa Sportiva e l'Associazione Italiana Barmen e Sostenitori. La cornice quella dello Stadio Italo Nicoletti di Riccione. Un evento ben organizzato che ha permesso di raccogliere fondi per l'AIL di Rimini rappresentata dal dottor Eduardo Pinto. Un piccolo contributo, ma fortemente voluto dalle due Associazioni per promuovere la ricerca. Un evento al quale hanno partecipato anche Adrian Ricchiuti, ex capitano di Rimini e Catania, in forza da qualche anno a La Fiorita e il pluricampione dei pesi medi, il pugile Matteo Signani. Ai due sportivi è stato affidato il calcio d'inizio.

In campo non è mancata la voglia e la determinazione per centrare di vincere la prima edizione del Trofeo AIL Città di Riccione. Ottimamente messa in campo, la squadra dell'AIBES è passata per due volte in vantaggio, chiudendo anche il primo tempo sull'1-0. I giornalisti sportivi, guidati nell'occasione da Matteo Cecchetti, press officer del Murata, sono riusciti a pareggiare grazie alle reti di Alessandro Ciacci prima, e Lorenzo Fortunato, poi. Al fischio finale il risultato di 2-2 ha portato le squadre sul dischetto. Ai rigori, la grande prova del portiere della ASSS, Andrea Zoppis e un pizzico di fortuna in più, hanno permesso all'Associazione Sammarinese Stampa Sportiva di alzare il trofeo. Il risultato più bello resta comunque quello ottenuto con la raccolta fondi devoluta all'AIL Rimini.