Logo San Marino RTV

Giovinco salva il Ravenna

Al Benelli, la sfida con il Fano finisce 1 a 1

20 gen 2020
Ravenna-Fano
Ravenna-Fano

Ravenna reduce da tre sconfitte consecutive, Fano rivitalizzato dalla cura Alessandrini con due vittorie nelle ultime tre giornate. Sulle ali dell'entusiasmo, i marchigiani impiegano 3 minuti per passare in vantaggio. Cincilla respinge il tiro cross di Baldini, ad approfittarne è capitan Carpani che di testa insacca nella porta avversaria. Primo gol in maglia granata per l'ex centrocampista dell'Ascoli. La reazione della squadra di Foschi è abbastanza flebile. I giallo-rossi ci provano prevalentemente su calcio piazzato, senza creare troppe difficoltà a Viscovo.

Nella ripresa, girandola di cambi e occasione Ravenna con Eklu che anticipa il portiere ma non trova la porta del Fano. Poco prima dell'ora di gioco, arriva il pareggio giallorosso. Splendida punizione di Giovinco e nulla da fare per Viscovo. Palla che bacia l'interno del palo e finisce in fondo al sacco. Sesto gol stagionale per Giuseppe Giovinco che bissa il gol segnato all'andata al Mancini di Fano. Il Fano non demorde e Cincilla si salva cosi, sulla fucilata di Baldini. Nel finale, il solito Baldini lavora un bel pallone sulla corsia di sinistra e mette al centro dove il portiere giallorosso subisce la carica di un avversario. Inutile il gol di Paolini. Al Benelli finisce 1 a 1, la punizione capolavoro di Giovinco evita il KO ad un Ravenna che non vince in casa da 4 mesi.