Logo San Marino RTV

Girone F: altro pari per il Notaresco, il Matelica sale a -3

La capolista incassa l'1-1 del Tolentino al 91°, i marchigiani invece stendono 2-0 la Sangiustese con doppietta di Peroni.

di Riccardo Marchetti
18 feb 2020
I gol della D di questa settimana
I gol della D di questa settimana

Cominciata con l'ultima di andata, la crisi del San Nicolò Notaresco si fa acuta e prosegue col Tolentino, che incassato il gol di Frulla trova l'1-1 di Laborie al 91°. E con questo sono tre punti in quattro gare per la capolista, tre punti come quelli che ora la separano dal Matelica. Viceversa vincente 2-0 con una Sangiustese ubriacata dalla doppietta di Peroni, che in ambedue i casi si beve la retroguardia e colpisce con un mancino dal limite.

Chi non sfrutta l'occasione è la Recanatese, ancorata sullo 0-0 da un'altra componente dei playout, l'Avezzano. I giallorossi restano a -7 dalla vetta e restituiscono il terzo posto al Campobasso, che li scavalca di un punto col 3-0 sul Porto Sant'Elpidio, frutto della rete di Brenci e della doppietta di Alessandro.

Un risultato buono per Giulianova e Cattolica SM, che con l'1-1 si portano a -6 dai marchigiani e, di conseguenza, dalla salvezza diretta. Croci crossa per la testa di Battistini e il CSM è avanti, poi angolo di Barlafante e stoccata del pari di Torelli, con Guido Piai non proprio impeccabile.

Muovono la classifica anche le due della zona retrocessione diretta. Un buon Chieti fa 2-2 col Montegiorgio, salito sul doppio vantaggio negli ultimi 5' del primo tempo: Njambe la sblocca su rigore e poi serve Pampano sulla mezzaluna, destro in angolo basso e raddoppio. Gli abruzzesi accorciano già nel recupero col volo d'angelo di Ricci su traversone di Franchi e nella ripresa impattano col rigore di Traini. X anche per la Jesina ultimissima, con l'1-1 col Pineto che ha due protagonisti principali: Speranza la sblocca di testa su corner di Marianeschi, con decisiva deviazione di Nepi. Poi proprio Speranza si infortuna, gli azzurri restano temporaneamente in 10 e il fanalino di coda la riprende con Nepi, che riceve da Villanova, elude Pierpaoli con un po' di fortuna e sigla il pari. Che al Pineto basta per raggiungere sul bordo dei playoff l'Agnonese, battuta 1-0 del Fiuggi con rigore di Macrì. Infine, il Vastogirardi allontana la zona rossa col 2-1 sulla Vastese: la decidono Kyeremateng e Miño, Di Filippo accorcia al 93°.