Logo San Marino RTV

Girone F, il Notaresco va ko a Fiuggi ma allunga in vetta

I teramani, che non perdevano dalla prima giornata, chiudono l'andata a +9 dal Matelica, che strappa il 2° posto alla Recanatese battendola 2-1.

di Riccardo Marchetti
24 dic 2019
Girone F, il Notaresco va ko a Fiuggi ma allunga in vetta
Girone F, il Notaresco va ko a Fiuggi ma allunga in vetta

Pomante incorna in rete il cross di Frulla e il San Nicolò Notaresco pare pronto al solito dominio. Invece il Fiuggi impatta subito con l'incocciata da corner di Scalon e nel recupero allunga fino al 3-1 con Zaccone – male il portiere Monti – e col contropiede di D'Andrea.

Il Notaresco cade dopo 15 risultati utili – non perdeva dall'esordio col Vastogirardi – ma guadagna un punto sulla prima inseguitrice, perché la Recanatese cede partita e secondo posto al Matelica, ora a -9 dalla vetta. È 1-2: Leonetti segna su rigore e induce all'autorete Nodari, saltato per anticiparlo sul traversone di Visconti, così l'incrociata di Pezzotti vale solo come accorcio.

Subito sotto, il Campobasso si conserva 4° col 3-2 sul Vastogirardi: tra 5° e 6° i rossoblu fuggono con Pistillo – imbeccato dalla punizione di Alessandro – e con lo scatto a rete di Zammarchi, prima del riposo però gli ospiti impattano col rigore di Kyeremateng e col colpo di testa di Mikhaylovskiy, su punizione di Fazio. Poi, nella ripresa, il sigillo di Cogliati, che sfrutta l'incartamento del duo Guerra-Ruggieri sull'imbucata ancora di Alessandro.

Sempre in zona playoff rallenta il Montegiorgio, che con la Vastese incassa da Filippo Bardini – che ribadisce la respinta di Mercorelli su Francesco Esposito – e all'88° trova l'1-1 su una maradonata di Marchionni.

I rossoblu comunque guadagnano un punto sul Pineto, battuto 2-1 dal Cattolica SM: Rizzitelli – 8 gol nelle ultime 6 giocate – e l'appena arrivato Ferraro allungano e agli azzurri non basta Pepe. Il CSM è al 4° risultato utile filato in casa ma resta ultimo con la Jesina che con Errico e Villanova vince 2-1 sul campo della Sangiustese, a segno con Mingiano. La coppia però è ora a -2 dai playout e dall'Avezzano, battuto e staccato dal Chieti. È 2-0, con reti di Traini – controllo e girata su servizio di Di Cillo – e di Sivilla, con papera di Camerlengo.

E son papere pure per Di Piero, che spalanca la porta prima a Minnozzi e poi, al 92°, a Strano, così il Tolentino fa 2-1 e sorpassa il Giulianova, ora sul bordo alto dei playout con Sangiustese e Chieti. Inutile il momentaneo pari di Torelli, su punizione di Cipriani. Nella zona neutra di classifica, 1-1 tra Agnonese – avanti col rigore di Allegra – e Porto Sant'Elpidio, che impatta quando Ruzzier libera in area Maio.