Logo San Marino RTV

Girone F: Notaresco ko a Pineto, Matelica e Campobasso in bianco

La capolista perde ma le inseguitrici non ne approfittano. E i molisani cedono il terzo posto alla Recanatese.

di Riccardo Marchetti
11 feb 2020

Pomante ribadisce in rete la punizione di Frulla deviata sulla traversa da Shiba, Scotti para un rigore ad Acquadro e il San Nicolò Notaresco sembra dimenticare i suoi guai. Invece niente, perché il Pineto rimonta e fa 2-1: decisivi gli assist di Ciarcelluti, che imbuca per il pari di Tomassini e poi, in contropiede a due, innesca Alessandro per l'incrociata da tre punti. Per la capolista un solo successo in 5 gare, per sua fortuna però nel big match Matelica-Campobasso c'è solo la traversa del molisano Cogliati. I marchigiani – malati di pareggite – vanno a -5 dalla vetta, i rossoblu invece salgono a -8 ma cedono il terzo posto alla Recanatese, vincente 3-2 sul Giulianova. Leopardiani avanti col destro in buca d'angolo di Borrelli – servito dall'asse Senigagliesi-Titone – e ribaltati dalla zampata di Cesario e dall'incursione di Barlafante, al quale Monti oppone ben poco. A raddrizzarla ci pensa Pezzotti: sinistro volante da autore per un pari da applausi e punizione sulla quale Bifulco va a vuoto, con Ielo che insacca a porta aperta.

Giulianova beffato al 90° e preso sul bordo alto dei playout dal Cattolica SM: rigore di Merlonghi, 1-0 sul Chieti – che chiude la zona retrocessione diretta 4 punti più sotto – e CSM in doppio sorpasso. Sulla Sangiustese – ko 3-0 con l'Agnonese, con rigore di Allegra e doppietta di Acosta – e sull'Avezzano, steso 2-1 dal Tolentino. Al terzo successo in fila grazie al bis di Minnozzi – rigore e azione personale in area – Rabbeni accorcia di testa al 92° ma non basta per evitare l'esonero a Mecomonaco.

Più in alto, la prima delle salve, a +7 da CSM e Giulianova, è il Porto Sant'Elpidio, che fa 3-3 col Vastogirardi: Maio, Cuccù e Ruzzier per i locali, doppio Ruggieri e Pesce per gli ospiti. In coda invece è sempre più profondo nero per la Jesina: il rigore di Villanova non basta contro la Vastese, che impatta col mancino da fuori di Bardini e trova il 2-1 quando Vittorio Esposito sorprende Boccanera. Infine, il Montegiorgio torna a vincere dopo 7 turni col 2-0 sul Fiuggi: assist e gol per Mariani, che crossa per l'inzuccata a rete di Albanesi e poi la chiude dal dischetto.