Logo San Marino RTV

Gravina: "tagli degli ingaggi? Non è un tabù"

Il Presidente della FIGC è intervenuto a Radio 24 facendo il punto della situazione. La serie A potrebbe ripartire il 3 maggio

19 mar 2020
Gravina: "tagli degli ingaggi? Non è un tabù"

Il Presidente della FIGC Gabriele Gravina ha rilasciato un'intervista a Radio 24 bisogna pensare soprattutto a salvare la stagione. "Abbiamo ipotizzato la partenza della Serie A per il 3 di maggio, per finire il 30 giugno. La partenza più ottimistica è quella del 14 aprile, la seconda è ai primi di maggio, l'ultima al 13 di giugno. Nella malaugurata ipotesi non dovessimo riuscire a finire entro fine giugno, chiederemo a Governo, Uefa e Fifa la possibilità di sforare 10-15 giorni nel mese di luglio", ha aggiunto a Radio 24, il Presidente Gravina. Tagliare gli ingaggi – ha continuato il Presidente FIGC – non è tabù. Siamo chiamati ad un gesto di grande responsabilità, la crisi vale per tutti e anche il nostro mondo deve avere la capacità di essere unito.”