Logo San Marino RTV

Gubbio - Feralpisalò, tante occasioni e nessun gol

29 set 2019
Gubbio - Feralpisalò 0-0Gubbio - Feralpisalò 0-0
Gubbio - Feralpisalò 0-0

Gubbio ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato, Feralpisalò al Barbetti con Bertoni in panchina, in attesa di annunciare il nome del nuovo allenatore.  In pole position c'è Giuseppe Galderisi.  Intanto Federico Guidi si affida al tridente, Tavarnelli, Sorrentino e Cesaretti mentre i leoni del Garda, rispondono con Andrea Caracciolo, unica punta.

La prima opportunità dopo 10 minuti con Tavernelli che ben servito in area da Bangu, stacca di testa ma per un nulla, non inquadra la porta da posizione più che vantaggiosa. La risposta ospite con la progressione di Ceccarelli che sfugge a Filippini entra in area e va giù dopo un contatto con Ravaglia. Per il direttore di gara si tratta di calcio di rigore, tra le vibranti proteste dei giocatori rossoblù. Alla battuta si presenta l'airone Caracciolo che però si fa ipnotizzare da Ravaglia, bravo ad intervenire anche sul successivo tentativo di tap in.   Il Gubbio protesta per un calcio di rigore non ravvisato dall'arbitro poi al quarantesimo, Konate perde palla e sul cross in area, Scarsella colpisce clamorosamente il palo con la porta spalancata. Poco prima del riposo, si pareggia il conto del legni, con la punizione di Benedetti che si stampa sul montante.

Secondo tempo e Feralpi vicina al vantaggio. Punizione di Mauri e questa volta la palla centra in pieno la traversa. Ad una manciata di minuti dal termine, diagonale dall'interno dell'area di Sbaffo e palla che va a colpire ancora la base del palo. In pieno recupero, Scarsella si divora il pallone della vittoria  Al Barbetti, quattro pali e nessun gol, Gubbio - Feralpisalò finisce 0 a 0


Palmiro Faetanini