Logo San Marino RTV

Il City seppellisce il Watford con 6 reti e alza il trofeo

di Roberto Chiesa
19 mag 2019
Fa Cup
Fa Cup

Quella che tecnicamente si profilava come una finale si rivela un allenamento agonistico per il City che prende a pallate il Watford e lo abbatte con 6 reti. Dopo Community Schield, Coppa di Lega e Premier, Citizens fanno quattro su quattro nei trofei nazionali. David Silva, lasciato colpevolmente solo in area, apre le danze al minuto ventisei e di lì in poi è un ciclone che non finisce mai. Passano 13 minuti e Manchester trova il raddoppio. Cross di Bernardo Silva, Gabriel Jesus devia verso la porta e Sterling ruba il gol toccando prima che varcasse la linea un pallone destinato in fondo al sacco. Nella ripresa Guardiola si gioca Kevin de Bruyne e il belga in un contropiede ispirato da Gabriel Jesus fa tris dopo aver saltato anche Gomes. Il Watford, steso, si arrende ed esce completamente da un match che adesso è davvero una passeggiata di salute. Minuto 68: de Bruyne restituisce il favore e manda in porta Gabriel Jesus, il brasiliano non ha problemi a superare Gomes con il piatto destro. Il Watford capitola altre 2 volte per via di Sterling, prima all'81' e poi all'87', ed è nella storia. 

Solo nel 1903 ci furono sei gol di scarto in una finale di FA Cup. Nel finale è tempo di passerella per Gündogan all'ultima partita con il Manchester City e David Silva, usciti tra gli applausi di Wembley.