Logo San Marino RTV

Il Piacenza torna alla vittoria e inguaia il Ravenna

Al Benelli decide in gol di Della Latta

10 feb 2020

Diverse novità nelle due squadre che si affrontano al Benelli. Foschi sceglie la coppia d'attacco formata da Mokulu - Giovinco con Nocciolini in panchina. Piacenza che rinuncia al capocannoniere Paponi e si affida a Sestu e Polidori. Ed è proprio dell'ex attaccante del Siena la prima opportunita.Contropiede, dribbling e sinistro respinto con i pugni da Cincilla.La risposta dei giallorossi con Mokulu che serve Giovinco, anticipato in angolo. Poco dopo la mezz'ora, bel fraseggio ospite sull'asse Sestu - Zappela - Nicco, tentativo in acrobazia, fuori bersaglio. Partita equilibrata anche nelle occasioni, sforbiciata di Giovinco e palla lontano dalla porta di Mazzini. La palla gol più nitida capita sui piedi di Polidori che fa tutto bene, aggancio e destro in diagonale che centra in pieno la base del palo. Ad inizio ripresa, il Piacenza passa in vantaggio. Sul suggerimento di Nicco, la retroguardia giallorossa si perde l'inserimento di Della Latta che ha tutto il tempo per controllare il pallone e battere in diagonale Cincilla. Quinto centro stagionale per il centrocampista di Franzini. Non è fortunato il Ravenna, quando Martorelli non trova la porta avversaria per una questione di centimetri. Il Piacenza però potrebbe chiuderla con Polidori che manca la conclusione da posizione più che favorevole. Dentro Nocciolini che serve a Mokulu il pallone del pareggio, palo e portiere si oppongono alla conclusione dell'attaccante di Foschi  Non è giornata per il Ravenna e lo si capisce anche ad un minuto dal termine quando Mazzini respinge il gran sinistro di Lora. Il Piacenza resiste e torna alla vittoria, non accadeva da quasi due mesi mentre il Ravenna, 3 punti nelle ultime 5 giornate, resta ancorato alla zona play-out