Logo San Marino RTV

Il San Marino "spacca" il Sasso Marconi e torna a vincere dopo 4 mesi

A segno Battistini, Cannoni e Gasperi . A 180 dalla fine i bianco-azzurri credono ancora alla salvezza

18 apr 2019
Il San Marino "spacca" il Sasso Marconi e torna a vincere dopo 4 mesi
Il San Marino "spacca" il Sasso Marconi e torna a vincere dopo 4 mesi

 

Cotroneo sceglie il sammarinese Benedettini, per la questione legata agli under, rinuncia a Gasperi. 15 giornate senza vittorie solo i 3 punti hanno un significato. Primo pericolo dopo nemmeno un giro di lancette, sul cross dalla destra colpo di testa dell’ex Bologna Luigi Della Rocca, alto sopra la traversa. Battistini in mezzo, Morga si coordina per una rovesciata spettacolo, Celeste in tuffo respinge. San Marino vicinissimo al vantaggio. Mingucci non si capisce con Simone Benedettini, vai te, vado io, alla fine Barranca mette in mezzo, Negri non approfitta della gentile concessione e calcia alto. Sasso Marconi nuovamente vivo su palla inattiva, sempre Della Rocca di testa e la sfera si alza sopra la sbarra. Di la’, missile di Pasquini attentissimo Celeste in angolo. Pennellata di Massetti, Battistini incrocia di testa e goal non casuale per un ottimo San Marino. Cresce l’entusiasmo.  Il raddoppio 3 minuti dopo. Tiro cross di Cannoni e palla che si infila alle spalle di Celeste. Bianco-azzurri che non segnavano 2 goal in una partita proprio dall'ultima vittoria 2-0 sull'Adrense, era il 16 dicembre 2018. Prima reazione del Sasso Marconi sul traversone dalla destra Barranca in tuffo non trova l’impatto. Primo cambio per Cotroneo, esce Cannoni per un problema fisico, dentro Santoni. Su calcio di punizione dalla trequarti, Alessi di testa alto di poco. Di Sasso, è il caso di dirlo, la difesa del Marconi, ma anche Massetti deve rimproverarsi un controllo difettoso. Il San Marino ha avuto la chance per chiudere i giochi.  Nella ripresa i Titani abbassano il baricentro, lasciano campo al Sasso Marconi che non punge nemmeno con Barranca prima in mezza rovesciata poi con un tiro alto sopra la traversa. Ripartenza San Marino, 3 contro 2, Gasperoni chiude con una carezza al portiere. Marconi per Morga rigore in movimento, il San Marino non trova il tris risolutore. La rete del tutti a casa arriva al 42esimo con Gasperi, conclusione che non dà scampo a Celeste. E’ un San Marino capace di crearsi la possibilità di credere di riacciuffare la categoria. A Sasso Marconi, San Marino batte Sasso Marconi 3-0