Logo San Marino RTV

Il Vicenza vince e allunga

Un gol di Cinelli decide la sfida con il Carpi

20 gen 2020
Vicenza - Carpi
Vicenza - Carpi

Quasi diecimila spettatori al Menti per la sfida di vertice tra Vicenza - Carpi. Di Carlo deve rinunciare a Marotta, squalificato e Giacomelli infortunato. Riolfo recupera Ligi e si affida al tandem d'attacco, formato da Biasci e Vano.  Il Vicenza fa la partita anche se la prima vera occasione è di marca ospite con il destro al volo di Saber, palla non troppo distante dall'incrocio dei pali. Al primo affondo il Vicenza trova la via del gol. Nobile si oppone al destro di Guerra, sulla ribattuta Arma deposita in rete ma commette fallo, spingendo irregolarmente Ligi. L'azione più bella della partita al minuto 68. Sul cross di Vandeputte, Guerra anticipa l'uscita di Nobile ma la palla si stampa sulla traversa. È il preludio al gol che decide la partita. Pennellata del solito Vandeputte per la sponda di Saraniti che trova il sinistro in contro balzo di Cinelli. La firma del capitano nella gara più importante della stagione. Nel finale, saltano i nervi ai giocatori emiliani. All'ottantesimo fallo di reazione di Jelenic su Padella ed il direttore di gara estrae il rosso. Al 90esimo, bruttissima entrata di Maurizi su Zonta e il Carpi finisce addirittura in nove.