Logo San Marino RTV

Inaugurata la mostra che celebra il centenario della Rimini Calcio

20 set 2012
Inaugurata la mostra che celebra il centenario della Rimini Calcio
Inaugurata la mostra che celebra il centenario della Rimini Calcio - “Il calcio a Rimini: cent’anni di passione ed emozione”. Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha fatto...
“Il calcio a Rimini: cent’anni di passione ed emozione”. Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha fatto gli onori di casa,taglio del nastro con il Presidente biancorosso Biagio Amati. La sala dell’Arengo di Piazza Cavour ospiterà la mostra con ingresso libero fino al 30 settembre. L’esposizione,attraverso testi e immagini storiche raccolte da Roul De Bonis e Francesco Fanini, ripercorre il secolo di storia biancorossa dedicando una sezione ad ogni decennio e un’altra ai personaggi più rappresentativi. Si scopre che il miglior portiere di sempre è Ciro Polito 14 reti subite in 29 presenze stagione 98-99,ma di numeri 1 a Rimini ne sono passati tanti, da Zeliko Petrovic fino a Samir Handanovic ad Andrea Consigli. I bomber:Giodano Cinquetti miglior realizzatore di sempre. Tra i grandi allenatori si passa da Sacchi a Bagnoli per finire a Leonardo Acori. Gilberto Gaspari, Dino Cappelli e Vincenzo Bellavista restano gli indimenticabili presidenti di una storia nata ufficialmente nel 1912 nel novero delle attività della società Polisportiva Libertas. La denominazione di Rimini Football Club arriva nel 1916 . La maglia è a scacchi biancoverdi e la prima partita viene giocata il 12 marzo di quell’anno contro la Vis Pesaro Nel 1920 si torna sotto l'ala protettrice della Libertas ma cambiano i colori che diventano biancorossi. Nella sfida contro la "Renato Serra" Cesena appaiono per la prima volta le maglie a quarti contrapposti bianco-rossi. Tutto conservato nelle teche che contengono questi cimeli. La madre di tutte le partite è piu’ recente: Rimini – Juventus 9 settembre 1 -1,2006 è quella la sfida che identifica il centenario di un club, che ha come unico neo quello di non essere mai salita in serie A.

Lorenzo Giardi