Logo San Marino RTV

L'Ucraina vince il Mondiale Under 20

Battuta 3-1 in finale la Corea del Sud

di Roberto Chiesa
16 giu 2019
Vittoria dell'Ucraina. Foto ansa
Vittoria dell'Ucraina. Foto ansa

L'Ucraina completa il capolavoro e vince il primo titolo Under 20 della sua storia. Battuta in finale la Corea del Sud che si consola, si fa per dire, con Kang Lee premiato miglior giocatore del torneo. Sembrava il giorno giusto perchè dopo 5 minuti il fallo che l'arbitro prima vede fuori area per poi farsi correggere dal Var sfocia nel calcio di rigore. Il rigore che l'occhio elettronico assegna alla Corea è realizzato proprio da Kang Lee. Dura una trentina di minuti lo svantaggio ucraino, poi dalla mischia che consegue al calcio piazzato, il rapinoso Supriaha trova lo spazio per colpire di giustezza a fil di palo. Ripresa e sorpasso giallazzurro. Supriah ancora lui, si muove sul filo del fuorigioco tra i due centrali e sfrutta la verticalizzazione per la doppietta personale. L'ultimo raggio di Corea si spegne tra portiere e traversa che disinnescano insieme un colpo di testa che meritava miglior sorte. Sul finire di partita arriva anche il terzo gol che è uno splendido assolo di Tsitaishvili, abile nel controllo palla e velocissimo a lanciarsi verso la porta. L'Ucraina, outsider della vigilia, fa percorso netto e sale sul tetto del mondo under 20.