Logo San Marino RTV

La serie A ritrova Brescia e Lecce

di Roberto Chiesa
12 mag 2019
La serie A ritrova Brescia e Lecce
La serie A ritrova Brescia e Lecce

La serie A ritrova due antiche protagoniste. Sono Brescia e Lecce, grandi decadute che mancavano dal massimo palcoscenico rispettivamente da 8 e 7 anni. Un percorso strepitoso per le rondinelle guidate tra l'altro da un Bresciano doc come Eugenio Corini subentrato dopo una manciata di giornate alla scommesse Suazo. Per i tifosi la festa prima in un Rigamonti che il Presidente Cellino assicura sarà ammodernato e si presenterà pronto all'appuntamento con la serie A e poi in piazza. Dalla C alla A in sole due stagioni. è una marcia trionfale quella del Lecce che già nel '97 fu protagonista di un doppio salto dalla C alla A. Era quello il Lecce di Giampiero Ventura, è questo di Fabio Liverani, seconda promozione consecutiva come il Presidente Damani e il diesse Meluso che dopo aver vinto la serie C appena un anno fa di titolari ne ha confermati solo 3: Marino, Mancosu e Tabanelli. Un giorno atteso 7 anni che cancella l'atroce amarezza per la doppia retrocessione dalla A in Lega Pro) comminata nel 2012 dalla Corte Federale per via della famosa combine nel derby con il Bari.