La Triestina si candida al primo posto play off. Secco 3-0 sulla Fermana

I goal portano la firma di Steffe, Procaccio e Petrella

di Lorenzo Giardi
14 apr 2019
SRV_TRIESTINA_-_FERMANA_14042019 - I goal portano la firma di Steffe, Procaccio e Petrella

Senza sapere il risultato del Pordenone, la Triestina fa il suo e lo fa benissimo liquidando la pratica Fermana in 50 minuti. Alabardati padroni del campo e mai in difficoltà. Risultato sbloccato dopo 24 minuti. E' un goal meraviglia realizzato da Steffe. Corner battuto corto, larghe le maglie marchigiane, Steffe carica un destro violento che finisce sotto l'incrocio dei pali. La Fermana gioca molto tranquilla e si vede, pasticcio a centrocampo, ripartenza veloce dell'Alabarda e Procaccio con il sinistro sfiora il raddoppio. Il 2-0 tarda poco. Altro disimpegno errato della difesa di Flavio Destro, Procaccio ne approfitta e lascia partire la conclusione che chiude un match che non c'è mai stato. Nessun rischio per Offredi, nemmeno sulla punizione di Giandonato che finisce alta. Il tremendo tris arriva ad inizio ripresa. Punizione conquistata da Granoche. Sugli sviluppi la sfera viene ribattuta corta, Petrella carica il sinistro e fa tris. A questo punto con il risultato acquisito, la Triestina abbassa il ritmo, la Fermana prova se non altro con l'orgoglio a cercare il goal della bandiera ma senza trovarlo. A Trieste, Triestina batte Fermana  3-0