Logo San Marino RTV

La Vis Pesaro torna alla vittoria

Battuto il Piacenza 1-0 con un rigore di Voltan

21 ott 2019
la partita
la partita

Una settimana di silenzio stampa e sopratutto di autocritica, fanno bene ad una Vis Pesaro che nelle ultime sei giornate aveva raccolto appena 2 punti. Al Benelli arriva il Piacenza, privo del capocannoniere Paponi, nemmeno convocato per problemi fisici. Pronti, via e Del Favero salva porta e risultato sulla conclusione ravvicinata di Grandolfo. Al primo affondo il Piacenza trova la via del gol ma sul cross di Sestu, Cacia è in posizione di fuorigioco e vanifica la battuta vincente di Nicco. Meglio la Vis nel primo tempo e Di Nardo non è fortunato quando dai 25 metri, centra in pieno la traversa a portiere battuto. Sul finire di tempo, proteste dei padroni di casa per una presunta trattenuta in area ma il direttore di gara fa proseguire. Secondo tempo, ancora Di Nardo, ancora dalla distanza, destro che non trova lo specchio della porta avversaria. La supremazia territoriale della Vis Pesaro viene premiata al minuto 73. Sulla conclusione di Voltan, tocco con il braccio di Imperiale. Inevitabile il calcio di rigore. Alla battuta si presenta lo stesso Voltan che trasforma, spiazzando Del Favero. La reazione emiliana con Bolis, destro a giro che non sorprende Bianchini, bravo a distendersi e a mettere in angolo. E' l'ultima emozione di una sfida, vinta meritatamente dalla squadra di Simone Pavan per 1-0.