Logo San Marino RTV

Lega Pro: la notte magica di Santarcangelo e Venezia

6 apr 2017
Venezia-FeralpisalòLega Pro: la notte magica di Santarcangelo e Venezia
Lega Pro: la notte magica di Santarcangelo e Venezia - Colpo salvezza per i clementini, che superano 2-1 il Südtirol. Inzaghi non sbaglia e vola a +8 sul P...
Sono Venezia e Santarcangelo le grandi vincitrici della 33° del Girone B di Lega Pro. Per altro anche le uniche vincitrici, almeno prima degli incontri delle 20:30: un pokerissimo di pareggi, tutti per 1-1, ha infatti accompagnato i clementini verso la salvezza, proiettati poi come sono nei play-off promozione a seguito della doppietta di Cesaretti, inframezzata dal rigore di Gliozzi.

I segni X sono maturati tanto in match bianchi – come Albinoleffe-Reggiana o Maceratese-Bassano – quanto in importanti crocevia per i rispettivi obiettivi di post season e permanenza in categoria, quali quelli scaturiti in Sambenedettese-Lumezzane, Pordenone-Modena o Mantova-Forlì, dove i Galletti sono avanti di un gol - quello di Conson - e di un uomo quando Sodinha ritrova la rete in Italia, dal dischetto stavolta.

Si diceva del Venezia, che grazie al rigore in apertura di Ferrari non buca la sfida del Penzo con la FeralpiSalò e ottiene tre punti di importanza capitale in vista del big match dell'Euganeo tra Padova e Parma, che ha premiato i ducali passati a condurre dopo una manciata di secondi con Baraye per poi raddoppiare grazie a Calaiò. Inutile la rete dell'1-2 firmata da Mandorlini a poco più di due minuti dal 90'.

Colpo salvezza del Teramo, che affossa un'Ancona in attesa della sola matematica certezza di retrocessione in Serie D, rischio che torna concreto anche per il Fano, scivolato a Gubbio per mano di Ferretti.

LP