Logo San Marino RTV

Lega Pro Seconda Divisione A: potrebbe cambiare la classifica

9 apr 2014
Lega Pro Seconda Divisione A: Potrebbe cambiare la classificaLega Pro Seconda Divisione A : Potrebbe cambiare la classifica
Lega Pro Seconda Divisione A : Potrebbe cambiare la classifica - Il Delta Porto Tolle attende la restituzione dei due punti di penalizzazione
Qualche giorno e sapremo se il Delta Porto Tolle raggiungerà Forlì e Cuneo a quota 42. Proprio per non distogliere la concentrazione necessaria per battere il già retrocesso Castiglione domenica, la società ha deciso di chiudersi in un rigoroso silenzio stampa fino ad altra comunicazione. La Corte di Giustizia Federale dovrebbe deliberare entro venerdi in merito alla penalizzazione di due punti, che nel caso venisse confermata lascerebbe le cose come stanno, in tutti gli altri casi cambierebbe gli equilibri di un torneo già molto inquieto. Il Forlì ha il vantaggio dello scontro diretto, ma il duello nel girone di ritorno a campi invertiti si giocherà tra 15 giorni. La squadra di Rossi domenica riceverà il Monza, formazione già qualificata in Lega Pro Unica, questo non può condizionare i galletti che hanno l'obbligo di vincere dopo il contestato tonfo nel derby con il Rimini, costato tre turni di squalifica al capitano Alessandro Evangelisti. Stagione regolare finita dunque per il fantasista, che alle due giornate comminategli per l'espulsione diretta, si è visto aggiungere quella per la diffida. Oltre ad Evangelisti non saranno disponibili domenica, Bergamaschi allontanato dal direttore di gara dalla panchina e l'attaccante Melandri. I campi caldissimi di domenica prossima saranno quelli del Mazzola, dove il Santarcangelo se non vuole complicarsi la vita deve almeno fare un punto con il Mantova che si trova con l'acqua alla gola dopo le tre sconfitte consecutive. Singolare il fatto che a tre giornate dalla fine, la società decida di cacciare un Direttore Sportivo piuttosto che il tecnico. Al sammarinese Alfio Pelliccioni il compito di rivestire, a questo punto della stagione, i panni del talismano. L'altro campo infuocato è quello del Fratelli Paschiero di Cuneo, dove salirà il Rimini rinfrancato dalla vittoria nel derby. I piemontesi sono la squadra più in forma del campionato con 5 vittorie nelle ultime 7. E' una partita senza schemi, scontro diretto da dentro o fuori. Pesano i mille euro di multa alla società biancorossa per lo striscione offensivo nei confronti di due tesserati come Cesca e Bernacci

L.G