Logo San Marino RTV

Mauri: verdetto rinviato

17 ago 2013
Mauri: verdetto rinviato
Mauri: verdetto rinviato
Stefano Mauri non solo non affronterà la Juve in Supercoppa, ma ancora una volta dovrà aspettare una decisione definitiva. I nove giudici che compongono la Corte di Giustizia federale solo ed esclusivamente sulla posizione del laziale, visto che su tutti gli altri imputati hanno preso dei provvedimenti, vogliono vederci chiaro, tanto che si sono riservati la possibilità di ascoltare Mauri tramite «audizione personale» e con la «garanzia del contraddittorio delle parti». Probabilmente all'inizio della prossima settimana dalla Federcalcio verrà stilato un piccolo calendario e verrà fissato il giorno dell'incontro tra il calciatore della Lazio, i suoi legali e la CGF (Corte d Giustizia federale). Il presidente della Corte Mastrandrea, insieme ai suoi otto collaboratori, vorranno sentire la versione del laziale dopo aver ascoltato in aula la dura posizione del procuratore che in primo grado aveva addirittura chiesto una condanna a tre anni e sei mesi. Ma non è tutto. La Corte, proprio per l'inedito provvedimento, potrebbe sorprendere ancora e decidere di sentire pure Zamperini, Gervasoni e forse anche Brocchi, citato ieri in aula dall'avvocato Gianmichele Gentile. E tutto ciò in tempi piuttosto brevi e per aver il quadro ancora più chiaro. I nodi del contendere sono l'omessa denuncia per Lazio-Genoa, data per scontata dalla Disciplinare, ma a questo punto pure quella per Lecce-Lazio, la gara