Logo San Marino RTV

MLS: Atlanta riparte, Dallas si ferma, Ibra fa poker

8 lug 2018
MLS: Atlanta riparte, Dallas si ferma, Ibra fa pokerMLS: Atlanta riparte, Dallas si ferma, Ibra fa poker
MLS: Atlanta riparte, Dallas si ferma, Ibra fa poker - Lo United si consolida in vetta col 2-0 su Philadelphia, i texani perdono con Salt Lake con lo stess...
Archiviato il ko con Dallas, l'Atlanta United torna a correre vincendo 2-0 col Philadelphia Union. La capolista della Major spinge a fondo, ma passa solo in avvio di ripresa. Gonzalez Pirez lancia d'esterno per lo scatto di Almiron, sgambettato dall'uscita di Blake: Martinez va sul dischetto e spiazza il portiere. Martinez e Almiron protagonisti anche nel triangolare che chiama Blake all'uscita e libera Villalba per la spaccata a porta aperta.

Atlanta torna così a +5 da Dallas, battuta 2-0 dal Real Salt Lake. Anche qui si comincia con un rigore, frutto dell'intervento di Kellyn Acosta su Saucedo: Gonzalez intuisce il tuffo, ma la battuta di Rusnak è perfetta. Hedges prova a impattarla due volte ma si ritrova due volte respinto sulla linea da Savarino – nel primo caso in coppia con Rimando – e nel recupero il Real raddoppia: lo stesso Savarino parte su imbeccata di Kreilach, punta la porta e consegna a Luis Silva un assist facile facile.

Sempre a Ovest i Los Angeles Galaxy continuano a risalire grazie al 4-0 sul Columbus Crew. Dai e vai tra Cole e Jonathan Dos Santos, palla dentro e rete di Kamara. Ibrahimovic rompe gli argini guadagnandosi il fallo di Abubakar e trasformando il conseguente rigore, il resto è doppietta di Alessandrini: il francese la strappa ancora ad Abubakar, salta Afful e va di tris, quindi chiude la ripartenza di Pontius con un sinistro da fuori.

RM