Logo San Marino RTV

MLS, Colorado Rapids in vetta: scalzata Dallas

14 ott 2016
MLS, Colorado Rapids in vetta: scalzata Dallas
MLS, Colorado Rapids in vetta: scalzata Dallas
Penultimi nel 2015, a un passo dal loro primo Supporters' Shield, lo scudetto della regular season, nel 2016. È l'impresa dei Colorado Rapids, che battendo 2-1 i San José Earthquakes scalzano Dallas dalla vetta della Major, portandosi a +1 dai texani quando mancano due partite ai playoff. Ennesima dimostrazione di come nello sport americano basti una stagione ben programmata per fare di una squadraccia una corazzata.

Contro San José decide una doppietta di Kevin Doyle, che apre le danze al 38°: Bursh combina con Badji e crossa in area per l'irlandese, magnifico colpo di testa in tuffo e palla nel sacco. Prima del riposo Gashi lancia Badji che scarta Bingham e calcia, Bernardez salva sulla linea e, con un po' di affanno, spazza.

Gli Earthquakes rispondono con la punizione di Wondolowski, Howard non trattiene ma Goitom calcia alle stelle. Per il pari tocca aspettare il 57°: Goitom prolunga di tacco in area per Wondolowski che prima perde palla ma poi si prende il rigore per fallo di Miller; dal dischetto va lo stesso Wondolowski che la mette a fil di palo.

La reazione di Colorado è ancora nel piede di Doyle: sinistro da fuori dell'irlandese, Bingham vola e manda in angolo. Sugli sviluppi del quale Alashe atterra Powers per il secondo rigore di giornata, che Doyle trasforma calciando centrale. E un minuto dopo il solito Doyle pesca in area il neo entrato Calvert che stoppa, calcia su Bingham e ci riprova, Wynne gli nega il gol salvando di testa.

RM