Logo San Marino RTV

MLS: Martinez trascina Atlanta, Ibra lancia i Galaxy. Dallas fa pari nel derby

22 lug 2018
Josef MartinezMLS: Martinez trascina Atlanta, Ibra lancia i Galaxy. Dallas fa pari nel derby
MLS: Martinez trascina Atlanta, Ibra lancia i Galaxy. Dallas fa pari nel derby - L'ex Torino fa tripletta nel 3-1 della capolista sul DC, Lo svedese fa assist e gol nel 3-1 di LA su...
In valore assoluto, tra Wayne Rooney e Josef Martinez c'è un abisso in termini di qualità e carriera, ma qui siamo in America ed è un'altra storia. Qui comanda il venezuelano, la cui sesta tripletta in MLS – nessuno come lui – vale il 3-1 della capolista Atlanta United sul fanalino dell'Est, il DC United dell'inglese. Che va pure in vantaggio grazie alla piazzata mancina di Stieber, smarcato a destra da Arriola. Poi si sveglia Martinez, che si porta a 22 reti in stagione – della quale è capocannoniere – e a 41 gol totali in 42 partite con Atlanta. L'ex Torino scarica col tacco e s'inserisce, Almiron e Villalba gliela riconsegnano e lui chiude il tutto di testa, con tanto di spallata sull'uscita di Ousted. Guzan pasticcia con Parkhurst sulla combinazione Stieber-Fisher e poi evita il nuovo sorpasso stoppando Acosta, così Martinez può finire il lavoro. Carleton manda a spasso Acosta e crossa, Brillant sfiora soltanto e il pallone arriva sul secondo palo per la doppietta da due passi. Niente testa invece nel tris: verticale di Almiron, molle chiusura di Birnbaum e scatto in libertà del venezuelano, che salta in scioltezza Ousted e appoggia in rete.

Atlanta sempre in vetta con +4 sul New York City, un punto sotto invece c'è Dallas. La regina dell'Ovest manca l'approdo al secondo posto limitandosi all'1-1 con lo Houston Dynamo, in un derby texano deciso in 8'. Mosquera copre di finte Alexander e va di traversone sul palo lontano, Hedges inzucca e a 48” dal via i Tori sono avanti. La risposta Orange, sempre su inzuccata, parte da un cross di Quioto: Gonzalez è piazzato malissimo, Manotas scappa a Ziegler e impatta.

Risultato buono per i Los Angeles Galaxy, che si consolidano nei playoff col 3-1 sotto il diluvio in casa del Philadelphia Union. Anche qui è lo sconfitto a segnar per primo: Dockal crossa, Ciani respinge e ancora Dockal tira, stavolta Sapong ci mette il piede e manda fuori giri Bingham. A dirigere la rimonta di LA è Ibrahimovic: Jonathan Dos Santos intercetta Bedoya e gira allo svedese, imbucata per Kamara che scavetta sull'uscita di Blake. Sempre Jonathan Dos Santos per Alessandrini, Gaddis è saltato e la palla arriva a Ibra, cui non resta che stoccare di destro per il suo 12° gol in 15 gare. Infine angolo di Alessandrini e testata in libertà di Ciani: Galaxy ok e al 4° posto a Ovest.

RM