Logo San Marino RTV

MLS: newyorkesi puntano la vetta, Galaxy rimontano l'FC nel derby

28 lug 2018
Le ultime dalla Major League SoccerMLS: newyorkesi puntano la vetta, Galaxy rimontano l'FC nel derby
MLS: newyorkesi puntano la vetta, Galaxy rimontano l'FC nel derby - Il City batte 2-0 Orlando, i Red Bulls vincono 1-0 con DC ed entrambe sono potenzialmente regine del...
Orlando macina parecchio ma s'abbuffa di legni, il New York City invece segna e passa 2-0, portandosi a -1 dalla vetta della Major e da Atlanta, che ha pure una gara in più. Yotun riceve da Kljestan e la piazza sulla traversa, dopodiché la goffa difesa in viola lancia gli Sky Blues: Wallace attacca la porta su regalo di O'Neill, Giro prova goffamente a fermarlo e gli rinvia addosso, con la palla che rimbalza sul palo e viene spinta in rete da Moralez. Prima del riposo, ancora Moralez allarga per Tinnerholm, tocco di destro per mandare a spasso il solito Giro e stoccata mancina per il bis. Al rientro doppietta – ma di quelle che non contano – anche per Orlando: palo di Yotun – imbeccato da Allen dopo un un numero su Medina – e scambio Will Johnson-Kljestan che porta alla traversa di Schuler, qui però è decisiva la deviazione di Sweat. Nel mezzo Sean Johnson aveva fermato Dwyer, poi fallaccio di O'Neill su Moralez, rosso e fine dei giochi.

Bene anche i New York Red Bulls, terzi assoluti – e a loro volta potenzialmente primi – grazie all'1-0 sul DC United fanalino dell'Est. La decide il 100° gol in Major di Wright-Phillips: sulla verticale di Romero, l'inglese fugge a Brilliant per poi fulminarlo sotto le gambe, il resto lo fa la papera di Ousted. I Red Bulls creano tanto ma sbagliano altrettanto, rischiando due volte di essere presi. Stieber per il taglio di Arriola, palla in rete e tutto valido finché, con un po' di ritardo, l'arbitro guarda il replay e si accorge del netto fuorigioco. Nel finale invece è la spaccata di Parker a salvare su Asad, liberato dal lancio di Arriola e dal tocco dentro di Acosta.

A Ovest intanto c'è il derby di Los Angeles e come la prima volta l'FC subisce la rimonta dei Galaxy, in questo caso però mette in tasca almeno il 2-2. Dopo 7' Vela manca il tocco vincente ma si fa perdonare incornando il contro-cross di Diomande, al secondo invece ci pensa la punizione di Nguyen. Il terzo gol resta nei piedi di Diomande, che dopo aver stordito Ciani sbatte sul palo e su Romney. Quindi, negli ultimi 10', la risalita dei Galaxy: Ibrahimovic ringrazia l'errore di Zimmerman, lo salta e serve in area Alessandrini, che controlla a seguire e la mette nell'angolo. Altra chicca di Ibra e miracolo di Miller su Kamara, vanificato dalla follia di Horta: assurdo lancione a giro all'indietro, ancora Kamara si trova da solo e stavolta salta il portiere per il pari. Horta cerca di riscattarsi battendo da fuori, trovando l'ennesimo palo di questo turno.

RM