Logo San Marino RTV

MLS: Rallentano Atlanta e NY City, Galaxy ko senza Ibra

5 ago 2018
MLS: Rallentano Atlanta e NY City, Galaxy ko senza IbraMLS: Rallentano Atlanta e NY City, Galaxy ko senza Ibra
MLS: Rallentano Atlanta e NY City, Galaxy ko senza Ibra - Italiani protagonisti: Giovinco segna, fa un assist e pareggia la doppietta di Martinez, Mancosu in...
Seppur relegato nei bassifondi, per una sera Toronto si ricorda di essere campione in carica e ferma sul 2-2 l'Atlanta United capolista di Major. Sugli scudi l'eroe di oggi Martinez – che si lascia intercettare da Bono ma poi fa doppietta, salendo a 26 centri in 24 gare – e quello di ieri, Sebastian Giovinco. Auro riceve da Altidore e va a centro area dalla Formica Atomica, libero di calciarla sotto la traversa. Al rientro altro duello tra Bono e Martinez, cercato dallo scambio tra Almiron e Remedi: stavolta vince l'ex Toro, che si ritrova sgambettato e pareggia dal dischetto. La doppietta di Martinez arriva con un tuffo di testa su cross di Villalba, Bono torna a cadere ma non si spezza. Quando Almiron scappa per i titoli di coda lui regge e tiene in pista Toronto, al resto ci pensa il solito Giovinco. Che ci prova in solitaria pescando l'incrocio da fuori, salvo poi risultare decisivo da dietro le quinte: invenzione d'esterno a smarcare Osorio, palla dentro e Ricketts deve solo spingere in porta.

Atlanta rallenta ma il New York City non ne approfitta: 2-2 coi Vancouver Whitecaps e rossoneri sempre a +4. Mezquida parte a centrocampo, sale indisturbato e la mette nell'angolo per il vantaggio dei canadesi, raggiunti nel finale di frazione da Medina, che riceve da Tinnerholm, manda a spasso Levis e scarica in rete. Berget va via a Ghazal e serve Castellanos per il ribaltone, cancellato quando Stuber legge male il cross di Shea e viene infilato dal volante di Hurtado.

E senza Ibra s'interrompe anche la striscia positiva dei Los Angeles Galaxy, avanti con Alessandrini, che ringrazia la respinta corta di Smith, ma poi ko 2-1 coi Colorado Rapids. Che impattano col preciso rasoterra da lontano di Kellyn Acosta e, subito prima del recupero, mettono la freccia con Nicholson, servito dalla combinazione tra Castillo e Bismark Boateng. Sorpasso possibile grazie a Ford e ad Howard, che avevano fermato Kamara e Alessandrini.

1-1 infine tra Montreal Impact e DC United, coi canadesi lanciati dagli scarti del Bologna: Taider per il tiro di Piatti, il rimpallo su Opare diventa un assist per Mancosu. Slalom di Silva e primo palo di serata, seguono altri tre legni: seguono le traverse di Canouse, da una parte, e Taider, dall'altra, mentre la punizione di Rooney va sul palo. Infine il pari DC: Moreno allarga, Luciano Acosta mette in mezzo, Asad colpisce.

RM