Logo San Marino RTV

MLS, al via i playoff: NY City e Portland in semifinale di Conference

1 nov 2018
PortlandMLS, al via i playoff: NY City e Portland in semifinale di Conference
MLS, al via i playoff: NY City e Portland in semifinale di Conference - La doppietta di Valeri permette ai Timbers di imporsi 2-1 sul campo di Dallas, i Citizens invece bat...
La prima sera di Knockout Game porta subito un ribaltone, con Dallas che, dopo essere crollata dal primo al quarto posto dell'Ovest, esce subito di scena. In Texas finisce 2-1 per i Portland Timbers, trascinati dalla splendida doppietta di Valeri. La prima di un Timber ai playoff, aperta da una punizione che si spegne perfettamente sotto l'incrocio. E sempre su punizione – di Mosquera – l'ex Juve Ziegler aveva insaccato su sponda di Figueroa, ma in netto fuorigioco: intervento del VAR e niente vantaggio dei texani. Che anche dopo aver incassato continuano a spingere, affidandosi agli spunti di Barrios. Il colombiano s'incunea a destra e centra in pieno la traversa – con Mosquera a ribattere fuori misura - poi, al 57°, verticalizza per Badji, steso da Mabiala con un fallo su chiara occasione da rete e, dunque, da rosso diretto. Nonostante l'uomo in più però Dallas si limita a una stoccata di Lamah facilmente respinta da Attinella, mentre Portland, alla prima occasione, colpisce. Guzman scodella in avanti, Ziegler e Gonzalez pasticciano ed Ebobisse può inserirsi e mettere a rimorchio per Valeri, chirurgico a piazzarla a fil di palo a porta semi-sguarnita. I texani accorciano solo al 94°, quando Lamah manda a spasso Valentin e crossa per la spizzata di Mosquera e il tocco da karateka di Hedges, che anticipa l'uscita di Attinella.

A Est invece il New York City fa valere il fattore campo e batte 3-1 il Philadelphia Union, raggiungendo l'Atlanta United in semifinale di Conference. I Citizens partono in grande stile: Herrera recupera, Maxi Moralez lancia, David Villa fa il velo e Tajouri-Shardi scarica in rete di potenza. Non male nemmeno il secondo: Matarrita parte a sinistra e allunga per Maxi Moralez, imbucata di prima intenzione per David Villa che entra in area e incrocia un destro lento e preciso. Un'invenzione di Medunjian dà a Picault l'opportunità di riaprirla: l'attaccante è davanti a Johnson ma gli calcia debolmente addosso, anche a causa dell'ottimo disturbo di Chanot. E allora tocca al man of the match Maxi Moralez, già autore di due assist: scatto a bruciare Trusty sul lancio di Tinnerholm, scavetto sull'uscita di Blake e partita chiusa. Allo Union resta solo la magia di Ilsinho, che passa in mezzo a tre e offre a Burke un pallone solo da spingere dentro.

RM