Logo San Marino RTV

MLS, vittorie per Dallas, NY Red Bulls e Minnesota

30 apr 2017
MLS, vittorie per Dallas, NY Red Bulls e MinnesotaMLS, vittorie per Dallas, NY Red Bulls e Minnesota
MLS, vittorie per Dallas, NY Red Bulls e Minnesota - Dallas-Sporting Kansas City mette di fronte due delle squadre meglio piazzate della Major e promette...
Dallas-Sporting Kansas City mette di fronte due delle squadre meglio piazzate della Major e promette fuoco e fiamme, invece quel che ne esce è un risicato 1-0 per i padroni di casa. Che la sbloccherebbero già al quarto d'ora col tocco sotto di Urruti, la bandierina del guardalinee però dice che si deve restare in parità. Le scorribande di Dallas nelle praterie concesse dallo Sporting sono continue e se la baracca resta in piedi è solo merito di Melia. Urruti in girata, Lamah col mancino e ancora Urruti di testa vengono stoppati dal portiere di KC, così la tregua regge fino al 77°. Quindi spunto di Barrios a destra e pennellata morbida sul secondo palo, dove Figueroa è ben appostato e incorna in rete da due passi.

A Est invece sa di passaggio di consegne il 2-0 dei New York Red Bulls sul Columbus Crew, che spinge i Tori verso la vetta della Conference in barba a un difficile avvio di stagione. Valore e fortuna, perché sull'imbucata di Lawrence la scivolata Naess rimbalza su Muyl e permette a quest'ultimo di liberarsi di Steffen, insaccare a porta sguarnita a quel punto è pura formalità. Nel finale di frazione Robles stoppa in uscita la fuga del possibile pari di Meram, quindi New York la chiude: la folle entrata di Crognale su Wright Phillips vale un rigore sacrosanto, dal dischetto va Royer e Steffen può solo intuire il lato.

Dalle stelle alle stalle e quindi ai Colorado Rapids, nel 2016 a un passo dal Supporters Schield e oggi fanalino di coda col Philadelphia Union. E battuto 1-0 pure dal Minnesota United: la matricola ringrazia l'erroraccio di Badji – che a un niente da Shuttleworth riesce a centrare in pieno la traversa – sbatte a sua volta su MacMath e infine passa; il gran destro della meteora bolognese Ibson si schianta sul palo, Venegas raccoglie il rimbalzo e innesca il tuffo di testa di Ibarra per il gol vittoria.

RM