Mondiale per Club: l'Esperance vince ai rigori e arriva quinto

18 dic 2018
Mondiale per Club: l'Esperance vince ai rigori e arriva quinto
Nella finalina delle deluse, l'Esperance di Tunisi ha la meglio ai rigori sui messicani del Chivas Guadalajara e chiude il Mondiale per Club al quinto posto.
Il primo tempo è una questione di VAR: alla prima discesa i campioni della Champions del Centro America passano. Zaldivar viene atterrato in un secondo momento da Sameh Derbali, l'arbitro controlla e non ha dubbi, calcio di rigore.
Dal dischetto Sandoval non sbaglia e porta avanti i suoi.

Mezz'ora dopo, nell'altra area di rigore, il tocco di mano viene visto da tutti ma non dal direttore di gara. Poi, con l'intervento del VAR, il neozelandese Conger si ripete e concede il rigore all'Esperance. Il risultato è lo stesso di prima: Belaili spiazza Jridi e pareggia i conti.

Nella ripresa i tunisini rimagono addirittura in 9 per le esplulsioni a Badri e Rabii ma riescono comunque ad arrivare alla lotteria dei rigori. L'equilibrio regna sovrano anche qui, prima che Brizuela calci fuori la sfera mentre Dhaouadi è glaciale e regala la quinta piazza all'Esperance.

AC