Logo San Marino RTV

Mondiale per club: San Lorenzo in finale

18 dic 2014
Mondiale per club: San Lorenzo in finaleMondiale per club: San Lorenzo in finale
Mondiale per club: San Lorenzo in finale - Tutto secondo copione: i vincitori della Champions League sfideranno in finale i vincitori della Lib...
Tutto secondo copione: i vincitori della Champions League sfideranno in finale i vincitori della Libertadores. San Lorenzo - Real Madrid la finale annunciata, anche se la formazione di Bueonos Aires ha superato l'Auckland City per 2-1 solo dopo i tempi supplementari, al termine di una partita tutt'altro che agevole. I neozelandesi, sotto di un gol siglato al 47' da Barrientos, hanno reagito pareggiando il conto al 67' con Berlanga. L'1-1 non è più cambiato fino al triplice fischio. A decidere la sfida ci ha poi pensato al 3' del primo tempo supplementare Mato. Goal decisivo il suo, perchè il risultato non cambierà più. 2 a 1 per la squadra del Pontefice, il quale, prima della gara aveva ricevuto gli auguri da tutto l'entourage del San Lorenzo nel giorno del suo 78° compleanno. Il club sudamericano, ha scritto su Twitter un messaggio rivolto al Papa, grande tifoso dei rossoblu di Buenos Aires: «Buon compleanno Pontefice... e che vinca il San Lorenzo. Oggi il regalo te lo facciamo noi», ha cinguettato il club argentino qualche ora prima di battere ai supplementari l'Auckland City. Adesso per gli argentini l'ostacolo più duro: dopo aver vinto per la prima volta la Coppa Libertadores, hanno la possibilità di centrare un'impresa provando a laurearsi per la prima volta campioni del mondo per club. L'avversario è nettamente favorito. Sfida affascinante che evoca le vecchie finali di Coppa Intercontinentale prima della nuova formula a mini torneo entrata in vigore dal 2005 che prevede la partecipazione delle squadre leader dei vari continenti. Si gioca sabato a Marrakesh alle 20.30. L'unica squadra africana rimasta nel mondiale, l'ES Setif ha battuto per 5-4 ai rigori gli australiani del Western Sydney Wanderers aggiundicandosi così il quinto posto. La gara è finita 2-2 ai tempi regolarmentari e c'è stato bisogno dei rigori per decidere il vincitore di questo spareggio per il quinto e il sesto posto del Mondiale per Club.

L.G