Logo San Marino RTV

Mondiali Femminili: la finale sarà Olanda-USA

Le Oranje raggiungono le statunitensi nella finale di domenica prossima. Decisivo il gol di Groenen (99') nei tempi supplementari.

di Alessandro Ciacci
4 lug 2019
Mondiali Femminili: la finale sarà Olanda-USA

Sarà la prima storica finale di un Mondiale per l'Olanda e le Oranje non vogliono di certo fermarsi qui. Domenica prossima la sfida agli Stati Uniti, le extraterrestri del calcio femminile. Le giustiziere dell'Italia di Milena Bartolini superano anche la sorpresa Svezia, ma solo ai tempi supplementari.

Tra le campionesse d'Europa manca l'idolo Shanice van de Sanden, fuoriclasse del Lione che parte in panchina, poi entra in battaglia e si fa vedere in questo tentativo allo scadere, smanacciato dalla Lindhal. Oltre a questo è proprio la Svezia a farsi vedere di più nei 90 minuti da 0-0. Rubensson calcia sul muro arancione, la Hurtig ci prova con una zampata salvata d'istinto, “alla Garella”, da van Veenendaal. Poi, nella ripresa, arriva il palo svedese. E' ancora super-decisiva van Veenendaal con un gran tuffo sulla destra sul rasoterra di Fischer, nato ancora da una mischia in area di rigore. Sull'altro versante la traversa olandese: anche qui ci mette una pezza Lindhal, decisiva con la punta delle dita sul colpo di testa di Miedema prima che il montante allontani definitivamente la minaccia.

Si va, dunque, all'extra-time e qui arriva il guizzo decisivo di Jackie Groenen, la fan di Johann Cruijff con il 14 sulla schiena. Bella combinazione e destro chirurgico dai venti metri del centrocampista del Manchester United. Questa volta Lindhal non può nulla ed è apoteosi Olanda che ora va senza paura, in cerca di un sogno da regalarsi contro le statunitensi, campionesse mondiali in carica.