Logo San Marino RTV

Mondiali U20: a sorpresa va a casa l'Uruguay

Avanzano Senegal, Ucraina ed Ecuador

di Roberto Chiesa
4 giu 2019
Mondiali U20: a sorpresa va a casa l'Uruguay

Il Senegal fa suo il derby africano e sbarca ai quarti a spese della Nigeria. Sagna segna l'1-0 che indirizza il match. Partita che poi si chiude a coronamento di un'azione corale che porta al tocco sotto misura di Nian. Nella ripresa la Nigeria fa di più e la riapre con questa punizione deviata da Makanjula che fissa il punteggio sul 2-1. Punteggio che non cambierà più e che porta il Senegal ai quarti.

Come da pronostico l'Ucraina stende Panama che resiste una ventina di minuti alla forza d'urto dei gialloblu. Sikan apre le marcature e subito dopo arriva il raddoppio ucraino, Calcio d'angolo, portiere in grande difficoltà e colpo di testa comodo di Popov. Nei spazi c'è gloria e facilità di palleggio. Nasce così il tris firmato ancora da Sikan, doppietta personale per lui. Panama segna il gol della bandiera, un bel gol da attaccante vero di Walker. Controllo, protezione e conclusione di forza. Il poker arriva a chiudere i giochi, un tiro sbagliato diventa assist per Buletsa per il definitivo 4-1 tra Ucraina e Panama.

Sorpresa del giorno, va a casa l'Uruguay. È l'Ecuador a intestarsi il fragoroso sgambetto ad una delle favorite per la vittoria finale. Nel traffico in apertura di match era stata proprio la Celeste a passare in vantaggio tra rimpalli e pallone ingovernabile ammansito poi da Araujo. Una spinta ingenua a centro area regala all'Ecuador un inaspettato calcio di rigore che Alvarado trasforma. Uruguay in pressione, ma il raddoppio non arriva e come spesso succede il calcio presenta il conto. Manca un quarto d'ora o poco più, Quintero di prima a sorpresa firma il sorpasso. Tutti avanti per cercare alla disperata il 2-2 gli uruguagi prendono il contropiede che porta su questa parata alla concessione del secondo rigore. Quello che porta l'Ecuador ai quarti di finale forte di questo 3-1.