Logo San Marino RTV

Nations League: Italia in Polonia per confermare il primato

Dopo il netto 6-0 in amichevole con la Moldavia, torna in campo la Nazionale di Roberto Mancini nella Lega A di Nations League. Avversario la Polonia, domani alle 20:45. Si gioca a Danzica davanti a 10000 spettatori.

di Alessandro Ciacci
10 ott 2020

Ultima d'andata per l'Italia in Nations League. Dopo i quattro punti conquistati nelle prime due giornate con Bosnia e Olanda, gli Azzurri voleranno a Danzica per affrontare la Polonia. I ragazzi di Roberto Mancini vengono dal facile ma convincente 6-0 in amichevole contro la Moldavia con i primi centri in nazionale per Cristante, Caputo e Berardi. Probabilmente partiranno tutti dalla panchina nel solito 4-3-3 disegnato da Mancini anche se l'esterno del Sassuolo – assieme ad El Shaarawy – insidia la titolarità del neo-acquisto del PSG Moise Kean. Dovrebbero essere sicuri del posto, invece, Ciro Immobile e Federico Chiesa così come l'altro italiano “emigrato” a Parigi ormai da qualche anno, Marco Verratti, protagonista in un centrocampo di qualità e sostanza.

Di fronte una Nazionale, la Polonia, che ha 3 punti in classifica dopo il ko contro l'Olanda e il successo in Bosnia ma soprattutto l'attaccante più in forma del momento, quel Robert Lewandowski premiato di recente come miglior giocatore della passata Champions League e reduce da un poker nell'ultima sfida in Bundesliga del suo Bayern Monaco contro l'Herta Berlino. Pericolo numero uno, quindi, per gli Azzurri che però vogliono continuare nel loro percorso fatto di tante gioie e pochi dolori, fino a questo momento. Ed anche i precedenti sorridono all'Italia: 6 vittorie contro le 3 polacche, anche se sono i 7 pareggi a dominare negli scorsi 16 incontri. Inoltre, domani sera a Danzica si giocherà davanti a 10000 spettatori. Calcio d'inizio fissato alle ore 20:45.