Logo San Marino RTV

Per il Cattolica San Marino ancora una sconfitta

La squadra di Cascione perde 3-2 sul campo del Vastogirardi.

di Elia Gorini
4 nov 2019
Per il Cattolica San Marino ancora una sconfitta
Per il Cattolica San Marino ancora una sconfitta

Sul campo del Vastogirardi arriva la settima sconfitta stagionale per il Cattolica San Marino. I giallorossi restano penultimi in classifica a 5 punti dai play out, a nove dalla salvezza diretta. Il Vastogirardi è subito pericoloso con l'ex giocatore del Tre Penne Vladimir Mikhaylovskiy che colpisce il palo con una conclusione dalla lunga distanza dopo 6 minuti, l'azione prosegue con un cross dalla sinistra, la palla deviata a centro area da un giocatore ospite, trova la grande parata di Simone Benedettini che evita l'autorete. Il Cattolica San Marino si vede con un tiro di Pasquini a metà tempo che termina di poco largo. Il Vastogirardi conquista un calcio di rigore con Petrone che termina a terra a due passi dal direttore di gara. Sul dischetto si presenta Kyeremateng che calcia da fermo e batte Benedettini. Dall'altra parte rigore anche per il Cattolica San Marino per un tocco di mano sul cross che l'arbitro giudica da penalty. Dagli undici metri Merlonghi ristabilisce la parità. 1-1 all'intervallo.

Nella ripresa il Vastogirardi torna in vantaggio: fa tutto Kyeremateng con un gran gol, difende la palla poi conclude in porta e batte il portiere firmando doppietta e ottavo gol stagionale. Dall'altra parte gli ospiti provano a sfruttare gli errori dei padroni di casa, ci mette una pezza Guerra su Cissé. Il Vastogirardi si porta sul 3-1 con Varsi che entra in area dalla destra e batte ancora Benedettini. Partita che sembra chiusa, anzi no, perché il Cattolica San Marino conquista un altro calcio di rigore dopo l'ingenuità di Guerra che stende Battistini. Sul dischetto Cissé riapre la partita spiazzando il portiere avversario. Il Cattolica San Marino resta anche in dieci per il rosso diretto a Cannoni per il fallo su Kyeremateng, espulsione che arriva dopo appena 8 minuti dall'ingresso in campo. La squadra di Cascione prova l'assalto finale, che non produce quanto voluto, vince il Vastogirardi 3-2. Per il Cattolica San Marino penultimo posto in classifica e vittoria che manca dalla scontro play out contro il Pavia.