Logo San Marino RTV

Play-off: come da pronostico si qualificano Trapani, Pisa e Triestina

3 giu 2019
Play-off:  come da pronostico si qualificano Trapani, Pisa e Triestina
Play-off: come da pronostico si qualificano Trapani, Pisa e Triestina

Quasi 9000 spettatori al Nereo Rocco per la sfida tra Triestina e Feralpisalò. Avvio infuocato e dopo 40 secondi, Canini salva tutto anticipando Granoche. Sugli sviluppi dell'angolo, Codromaz di testa centra la traversa e poi proteste per un tocco con la mano di Legati. Ribaltamento di fronte e Offredi si oppone al diagonale di Scarsella. Poco prima del quarto d'ora, rigore per la Triestina. Livieri in uscita su Costantino ed il direttore di gara, indica il penalty. Dal dischetto, lo stesso Costantino per il vantaggio alabardato. Padroni di casa scatenati e ripetutamente vicini al raddoppio, Livieri salva sul sinistro di Petrella Nel finale, prima Offredi miracoloso su Scarsella e poi Granoche che in diagonale mette il sigillo sulla qualificazione della Triestina. La squadra di Massimo Pavanel se la vedrà in finale con il Pisa. All'Arena Garibaldi, oltre diecimila spettatori per la gara con l'Arezzo. Ospiti obbligati a segnare due gol e la prima occasione capita sui piedi di Brunori che trova l'opposizione di Gori. Il gol che decide partita e qualificazione ad una manciata di minuti dal termine.  Sponda di Moscardelli per il piatto vincente di Izzillo  Il derby tutto siciliano premia il Trapani ai danni del Catania. Padroni di casa in vantaggio con la splendida punizione di Taugourdeau. Ad inizio ripresa, saltano i nervi ad Esposito e Catania in dieci uomini. Entra Curiale e dopo due minuti, l'ex Ravenna anticipa l'uscita di Dini e firma il pareggio. Agli ospiti servirebbe un altro gol ed invece, prima Biagianti e poi Calapai rimediano il cartellino rosso. Catania che finisce in 8, Trapani che si qualifica alla finale play-off      


Palmiro Faetanini